Salta al contenuto principale

Laboratorio di Cateterismo

Il Laboratorio di Cateterismo di Auxologico consente di effettuare interventi per procedure invasive di emodinamica e di elettrofisiologia.
Gli interventi possono essere effettuati in urgenza dopo un accesso al Pronto Soccorso, ma anche in elezione, programmando cioè l'intervento e il ricovero. 

SEZIONE DI EMODINAMICA

Responsabile: Dott. Paolo Sganzerla

Il Laboratorio di Emodinamica effettua procedure diagnostiche (coronarografia) e interventistiche coronariche: angioplastica coronarica con impiego di tutti i più recenti modelli di stent e le più evolute tecniche (aterectomia, litotripsia vascolare) con l’eventuale ausilio delle più sofisticate metodiche di imaging intravascolare.

Nel settore dello scompenso cardiaco il Laboratorio offre la possibilità di effettuare studi emodinamici (cateterismo destro) a riposo e da sforzo, e conduce un programma sperimentale per il monitoraggio emodinamico remoto per mezzo di sensori telemetrici della pressione polmonare.

Il Servizio di Emodinamica è operativo 24 ore su 24 ed è attivamente inserito nella rete dell’emergenza cardiologica della Città di Milano.

SEXIONE DI ELETTROFISIOLOGIA

Responsabile: Dott. Giovanni Battista Perego

Il Laboratorio di Elettrofisiologia effettua cardioversioni elettriche esterne di impianti loop-recorder, ablazioni transcatetere con radiofrequenza o crioablazione, impianti di pacemaker, ICD (defibrillatori) e sistemi per la resincronizzazione ventricolare. 
Sono disponibili tecnologie che consentono di effettuare procedure di ablazione senza impiego di radiazioni ionizzanti (“Procedure a Raggi Zero”). 
Inoltre vengono effettuati impianti di defibrillatori sottocutanei (S-ICD) e pacemaker senza cateteri (leadless).

Nel settore dello scompenso cardiaco è attivo un programma per l’ottimizzazione invasiva della terapia di resincronizzazione mediante cateterismo cardiaco.

SERVIZIO DI TELEMEDICINA

I dispositivi impiantabili ( loop recorder, pacemaker e defibrillatori) vengono in larga parte seguiti in  telemedicina per mezzo di sistemi di controllo remoto, che consentono un costante monitoraggio e una diagnosi precoce delle aritmie. Il Servizio di Telemedicina è strettamente integrato con l’ambulatorio per il controllo dei pacemaker e defibrillatori.

COME ACCEDERE?

Si può accedere al Servizio di Elettrofisiologia mediante valutazione presso il Centro Aritmie.

Si può accedere al Servizio di Emodinamica mediante valutazione presso gli ambulatori di cardiologia di Auxologico in tutte le sedi. 

B
Blocchi atrio-ventricolari
D
Difetto interatriale
E
Extrasistoli ventricolare
F
Flutter atriale
I
Ipertensione polmonare post embolica
Ipertensione polmonare primitiva
M
Malattia del nodo del seno
Malattie valvolari
P
Pervietà del forame ovale
S
Sindrome bradi-tachiaritmica
Sindrome di Wolff-Parkinson-White WPW
T
Tachicardia atriale
Tachicardia parossistica sopraventricolare
Tachicardia ventricolare

Cardioversione

Impianto di pacemaker

Impianto di defibrillatore transvenoso ICD

Impianto di defibrillatore sottocutaneo S-ICD

Impianto loop recorder

Ablazione cardiaca

Coronografia diagnostica

Coronarografia con o senza interventi di angioplastica

Cateterismo destro a riposo

Cateterismo destro sotto sforzo

Misurazione della riserva coronarica [FFR]

Ecografia intravascolare [IVUS] coronarica

Impianto di sensori di pressione in arteria polmonare

Dott. Roberto Brambilla
Cardiologo
Dott. Paolo Ghiso Basile
Cardiologo
Dott.ssa Giulia Girardengo
Cardiologo
Coordinatore Infermieristico
Dott. Mauro Musmeci
Cardiologo
Giovanni Stellacci
Infermiere
Dott.ssa Valentina Vaccaro
Cardiologo

Sede ospedaliera

CONTATTI

02 61911 2660
uff.ricoverisanluca@auxologico.it

ORARI

Lunedì - Venerdì: 7.30-17.00
Sabato: 7.30-11.00

RICOVERI IN CONVENZIONE CON SSN

Presso ogni Reparto delle sedi ospedaliere è istituita una lista di attesa che consente di rispettare priorità di ordine clinico e cronologico per l’accesso al ricovero.
La documentazione richiesta è la seguente:

  • documento di identità (carta di identità o passaporto);
  • codice fiscale o codice STP;
  • tessera sanitaria o Carta Regionale dei Servizi o Tessera TEAM (Tessera Europea di Assicurazione Malattia);
  • richiesta del Medico di Medicina Generale

RICOVERI PRIVATI A PAGAMENTO/CONVENZIONE CON ASSICURAZIONE

Tutti gli oneri della degenza (prestazioni mediche e trattamento alberghiero) sono a carico del paziente, che può usufruire di eventuali convenzioni stipulate dalla struttura.
Per maggiori informazioni sulle convenzioni attive, è possibile contattare l’Ufficio Ricoveri dell’Ospedale in cui sarà effettuato il ricovero.
La documentazione richiesta è la seguente:

  • documento di identità (carta di identità o passaporto)

Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).