Centro Medicina del Sonno

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

Centro Medicina del Sonno

Il Centro Medicina del Sonno, attivo all'interno dell'Ospedale San Luca e presso le sedi ambulatoriali di Auxologico, è accreditato dalla Società Italiana di Medicina del Sonno (AIMS) e svolge attività clinica e di ricerca sui disturbi del sonno

I pazienti che possono trovare assistenza sono adulti e bambini con sospetto clinico o diagnosi confermata di:

  • russamento e Sindrome della Apnee Ostruttive nel Sonno – OSAS);
  • Sindrome delle Apnee Centrali nel Sonno;
  • disturbi del movimento nel sonno (sindrome delle gambe senza riposo, mioclono notturno);
  • insonnia;
  • disturbi del ritmo sonno-veglia;
  • parasonnie (come sonnambulismo, Rem Behaviour Disorder - RBD e altre);
  • epilessia.

I TRATTI DISTINTIVI

Caratteristica peculiare del Centro di Medicina del Sonno, unico nel suo genere in Italia, è la possibilità di studiare gli effetti cardiovascolari dei diversi disturbi del sonno. A questo scopo è possibile eseguire, in casi selezionati, un monitoraggio continuo non invasivo, battito-battito, della pressione arteriosa nel sonno durante la videopolisonnografia.

La diagnosi dei disturbi del sonno si basa su un’attenta raccolta anamnestica effettuata durante la visita neurologica di Medicina del Sonno, seguita dall’esame polisonnografico che prevede il monitoraggio di diversi parametri scelti sulla base del quesito clinico (parametri elettroencefalografici, respiratori, motori e cardiovascolari).
La polisonnografia può avere sia finalità diagnostiche (registrazione in condizioni basali) sia terapeutiche (applicazione di ventilazione durante il sonno).

Sono inoltre disponibili macchinari che consentono, quando sia necessario, di effettuare la registrazione durante il sonno notturno al domicilio del paziente e in alcuni casi di fare un monitoraggio prolungato (una settimana) del ritmo sonno-veglia (actigrafia).

TRATTAMENTI NON FARMACOLOGICI

Tra le terapie per l'insonnia, il Centro offre anche la possibilità di trattamenti non farmacologici, tra cui il Rilassamento Muscolare Progressivo di Jacobson nell'ambito dell'Ambulatorio ViMiD Insonnia nato dalla collaborazione tra il Centro di Medicina del Sonno e il Servizio di Neuropsicologia e Psicologia Clinica di Auxologico.
ViMiD Insonnia, grazie alle competenze del medico specialista di medicina del sonno e dello psicologo, permette di ottenere un inquadramento diagnostico più corretto e una più efficace strutturazione del percorso terapeutico, sia farmacologico che non farmacologico, di presa a carico e follow-up della complessa e articolata sintomatologia dell’Insonnia. 
Auxologico offre sia colloqui psicologici dedicati (Colloquio psicologico VIMID Insonnia) che il Rilassamento Muscolare Progressivo (Terapia non Farmacologica VIMID Insonnia). 

COME ACCEDERE

L’accesso al Centro di Medicina del Sonno avviene attraverso la prenotazione di una Visita Neurologica di Medicina del Sonno tramite il CUP o presso gli sportelli di Accettazione delle sedi Auxologico. 
Anche i diversi esami polisonnografici possono essere prenotati tramite il CUP dopo la visita specialistica e la presentazione di impegnativa con indicazione dello specifico esame polisonnografico e il quesito diagnostico.

INFORMAZIONI

centrosonno@auxologico.it

D
Disturbo comportamentale del sonno REM
I
Insonnia
Ipersonnie idiopatiche
N
Narcolessia
S
Sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (OSAS)
Sindrome delle gambe senza riposo

Visita neurologica di Medicina del Sonno

Valutazione muldimensionale VIMID per insonnia

Esame polisonnografico dinamico [cardiorespiratorio completo]

Esame polisonnografico dinamico durante applicazione di autocpap/ autobipap/ BIPAP servoadattativa

Monitoraggio polisonnografico dinamico con EEG [12-24 ore]

Test di latenza multipla del sonno [MSLT]

Monitoraggio polisonnografico prolungato del ritmo sonno-veglia [actigrafia]

Videopolisonnografia in laboratorio di Medicina del Sonno

Rilassamento Muscolare Progressivo per insonnia

Ricoveri per la medicina del sonno

Dott.ssa Francesca Gregorini
Tecnico di Neurofisiopatologia
Dott.ssa Paola Mattaliano
Neurologo
Dott.ssa Anna Motta
Tecnico di Neurofisiopatologia

Sede ospedaliera

Auxologico San Luca

Ospedale - Pronto Soccorso - Poliambulatorio - Punto Prelievi - Ricerca Clinica

Piazzale Brescia, 20
Milano

Telefono: 02 619111

VAI ALLA SEDE

Sedi ambulatoriali

Auxologico Ariosto

Day Hospital - Poliambulatorio - Punto Prelievi - Check Up - Ricerca Clinica

Via Ariosto 13
Milano

Telefono: 02 619111

VAI ALLA SEDE

Auxologico Meda

Poliambulatorio - Punto Prelievi - Ricerca Clinica

Corso della Resistenza 23
Meda

Telefono: 0362 772444

VAI ALLA SEDE

Auxologico Pier Lombardo

Poliambulatorio - Punto Prelievi - Ricerca Clinica

Via Pier Lombardo 22
Milano

Telefono: 02 550001

VAI ALLA SEDE

Auxologico Procaccini

Poliambulatorio - Punto Prelievi

Via Niccolini 39
Milano

Telefono: 02 61911 3333

VAI ALLA SEDE

Auxologico San Luca

Ospedale - Pronto Soccorso - Poliambulatorio - Punto Prelievi - Ricerca Clinica

Piazzale Brescia, 20
Milano

Telefono: 02 619111

VAI ALLA SEDE

CONTATTI

02 61911 2660
uff.ricoverisanluca@auxologico.it

ORARI

Lunedì - Venerdì: 7.30-17.00
Sabato: 7.30-11.00

RICOVERI IN CONVENZIONE CON SSN

Presso ogni Reparto delle sedi ospedaliere è istituita una lista di attesa che consente di rispettare priorità di ordine clinico e cronologico per l’accesso al ricovero.
La documentazione richiesta è la seguente:

  • documento di identità (carta di identità o passaporto);
  • codice fiscale o codice STP;
  • tessera sanitaria o Carta Regionale dei Servizi o Tessera TEAM (Tessera Europea di Assicurazione Malattia);
  • richiesta del Medico di Medicina Generale

RICOVERI PRIVATI A PAGAMENTO/CONVENZIONE CON ASSICURAZIONE

Tutti gli oneri della degenza (prestazioni mediche e trattamento alberghiero) sono a carico del paziente, che può usufruire di eventuali convenzioni stipulate dalla struttura.
Per maggiori informazioni sulle convenzioni attive, è possibile contattare l’Ufficio Ricoveri dell’Ospedale in cui sarà effettuato il ricovero.
La documentazione richiesta è la seguente:

  • documento di identità (carta di identità o passaporto)