Salta al contenuto principale

Prof.ssa Carolina Lombardi


Responsabile Centro Medicina del Sonno - Lombardia - U.O. Cardiologia - Auxologico San Luca

2010 - oggi
Dirigente Medico con ruolo di Responsabile del Servizio di Medicina del Sonno dell’Istituto Auxologico Italiano IRCCS - Ospedale San Luca - Università Milano Bicocca, Milano, Divisione di Cardiologia.

2020-  oggi 
Professore Associato in area MED/11- Malattie dell’Apparato Cardiovascolare presso Università degli Studi di Milano Bicocca, Milano.

2017 - 2020
Ricercatore Seniore in area MED/11- Malattie dell’Apparato Cardiovascolare presso Università degli Studi di Milano Bicocca, Milano.

2007 - 2010
Ricercatore in area MED/11- Malattie dell’Apparato Cardiovascolare presso Università degli Studi di Milano Bicocca, Milano.

2005
Vincitrice del concorso per Assegno di Ricerca area scientifica Scienze Neurologiche e Materno Infantili MED/26 Neurologia, Università degli Studi di Siena.

2004
Vincitrice borsa di studio per uno studio su “determinanti della sonnolenza diurna in pazienti con disturbi del respiro in corso di sonno, Dipartimento di Neuroscienze, Università degli Studi di Siena.

2003
Azienda Ospedaliera Senese per attività presso il Centro di Medicina del Sonno, Dipartimento Neuroscienze.

1997/98
Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) presso l’Università degli Studi di Siena.

2001/02
Dottorato di Ricerca in Medicina del Sonno, conseguita con il massimo dei voti, presso l’Università degli Studi di Bologna.

2003/04
Specializzazione in Neurofisiopatologia, presso l’Università degli Studi di Siena.

2004
Titolo di “Esperto in Medicina del Sonno” conferito per titoli ed esame dalla Società Italiana di Medicina del Sonno (AIMS).

2020 - oggi
Professore Associato di Malattie dell'Apparato Cardiovascolare e Respiratorio presso l'Università degli Studi di Milano.

Collaborazioni in corso per progetti di ricerca.

Attualmente svolge attività di Responsabile del Servizio di Medicina del Sonno dell’Istituto Auxologico Italiano con responsabilità di coordinamento, esecuzione di visite Neurologiche di Medicina del Sonno, refertazione di tutte le tipologie di esami polisonnografici ed elettroencefalogrammi, prescrittore di supporti di ventilazione durante il sonno (CPAP e BIPAP).
 

Il Servizio di Medicina del Sonno svolge attività di ricerca clinica riguardante i rapporti tra disturbi del sonno e patologie cardiovascolari, in modo particolare ipertensione arteriosa e scompenso cardiaco. Attualmente in corso sono inoltre studi riguardanti i disturbi del sonno in patologie neurologiche come la Sclerosi laterale amiotrofica, la malattia di Parkinson, la Malattia di Huntington e l’Ictus cerebrale.

Autore di oltre 90 pubblicazioni sul tema dei disturbi del sonno in ambito neurologico e cardiologico, tra cui le più recenti:

Impact of temperature on obstructive sleep apnoea in three different climate zones of Europe: Data from the European Sleep Apnoea Database (ESADA).

Diagnostic and Therapeutic Approach to Sleep Disorders, High Blood Pressure and Cardiovascular Diseases: A Consensus Document by the Italian Society of Hypertension (SIIA). 

Impact of Sleep Apnea on Cardioembolic Risk in Patients With Atrial Fibrillation: Data From the ESADA Cohort

Sleep-disordered Breathing among Hospitalized Patients with COVID-19.

Clusters of sleep apnoea phenotypes: A large pan-European study from the European Sleep Apnoea Database (ESADA).

Nocturnal Arrhythmias and Heart-Rate Swings in Patients With Obstructive Sleep Apnea Syndrome Treated With Beta Blockers.

Sleep apnoea management in Europe during the COVID-19 pandemic: data from the European Sleep Apnoea Database (ESADA).

Obstructive sleep apnoea treatment and blood pressure: which phenotypes predict a response? A systematic review and meta-analysis.

Recommendations for the management of patients with obstructive sleep apnea and hypertension.

High-altitude hypoxia and periodic breathing during sleep: gender-related differences.

Svolge attività di Reviewer per le seguenti riviste internazionali indicizzate:

  • Autonomic Neuroscience: Basic and Clinical;
  • Journal of Hypertension;
  • Journal of Neurology, Neurosurgery & Psychiatry;
  • Chronobiology International;
  • Clinical Autonomic Research;
  • Journal of Cardiovascular Medicine;

Progetti di ricerca:Cost Action B26, ESADA, Studio Advent HF,

Membro del comitato scientifico di coordinamento per la creazione di un registro di patologia su Sonno e Scompenso Cardiaco: Studio PROMISES (Progetto Multicentrico Italiano Sonno e Scompenso cardiaco)

Dal 2010: coordinatore del Commissione “Malattie cardiovascolari e Sonno” all’interno della Società Italiana di Medicina del Sonno”

Member of Scientific Committee and Subproject coordinator nel contesto di HIGHCARE ANDES project ( Lima -Cerro de Pasco)

2012: Membro del comitato scientifico e Subproject coordinator insieme al Prof. G. Parati di:
1. Ambulatory blood pressure monitoring and obstructive sleep apnea –a substudy of esada (esada – european sleep apnea database);
2. Autonomic cardiac modulation and obstructive sleep apnea: a substudy of esada (esada – european sleep apnea database)

Dal 2009 Reviewer per la valutazione di progetti di ricerca scientifica sottoposti all’European Space Agency (ESA) Human Space Flight, Space Science Unit, European Science Foundation

Dal 2012 Membro del Consiglio direttivo (Consigliere) eletto della Società italiana di Medicina del Sonno ( AIMS)

  • Dall’ottobre 2012 membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Medicina del Sonno (AIMS)
  • Dal 2016 member of the “European Science Foundation College of Expert Reviewers”
  • Dal 2017 Member of Task Force of ANSS ( Assembly of  National Sleep Society)
  • Dal 2016 membro dell'Editorial Board del Journal of Hypertension.
  • Dal 2019 member of experts panel of Research Foundation Flanders (FWO) (Sleep medicine)
  • Dal 2019 Associate Editor of Frontiers in Neurology

Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).