Salta al contenuto principale

Riabilitazione dei Disturbi Alimentari e della Nutrizione

L’Unità Operativa Riabilitazione dei Disturbi Alimentari e della Nutrizione (DAN) offre diversi livelli di intervento:

  • prestazioni ambulatoriali presso la sede di Verbania con gli ambulatori per i Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), e il Servizio di Nutrizione e Dietetica Clinica;
  • riabilitazione ospedaliera presso l'Ospedale di Piancavallo mirate a riacquistare un rapporto più equilibrato con il cibo;
  • Day Hospital diagnostico e terapeutico-riabilitativo per i disturbi dell’alimentazione.

L’équipe è composta da medici Psichiatri, Internisti, Gastroenterologi, Psicologi, Dietisti, ed educatori. Inoltre è presente di un team di Fisioterapisti e di laureati in Scienze Motorie che si occupano della riabilitazione motoria e di interventi rieducativi sull’immagine corporea. Il personale infermieristico ha acquisito una specifica competenza nei riguardi delle patologie trattate e delle disabilità correlate.

L’Unità Operativa collabora con tutta la rete regionale attiva per la cura dei DCA e con una serie di servizi invianti presenti su tutto il territorio nazionale offrendo come obiettivo la corretta continuità assistenziale.

Collabora inoltre con le altre Unità Operative dell’Ospedale e non, nella stesura nella messa in opera di protocolli di ricerca specifici sui DCA.

LA RIABILITAZIONE OSPEDALIERA

Il reparto ospedaliero si rivolge a tutti i pazienti affetti da DAN ovvero da anoressia, bulimia, BED, Vigoressia, Ortoressia e Disturbo evitante/restrittivo.

Vengono inoltre trattati pazienti obesi sottoposti a interventi di chirurgia bariatrica di tipo restrittivo, malassorbitivo o misto e pazienti obesi con comorbidità psichiatrica in fase di compenso.

Il programma riabilitativo è di tipo multidisciplinare integrato e può essere effettuato in degenza o in Day Hospital.

Si sviluppa con interventi di dietoterapia, pasti supervisionati e assistiti, educazione alimentare individuale e di gruppo, colloqui psicologico-clinici individuali e gruppi psico-educativi, colloqui psichiatrici e psicofarmacologici, fisio-kinesiterapia, attività motoria adattata individuale e di gruppo.

L'Unità operativa, inoltre, dispone di strumentazione e metodologie all'avanguardia necessari per offrire programmi di riabilitazione nutrizionale e metabolici personalizzati  integrati ad interventi psicoterapici e psicofarmacologici (qualora necessari) utili al miglioramento della parte psichica. 

Gli interventi psicoterapeutici sono mirati alla rielaborazione degli eventi traumatici spesso scatenanti un DCA e ad un approccio psicodinamico delle problematiche cliniche con l'obiettivo di agire sulle causa del disturbo e non solo sui sintomi. 

GLI OBIETTIVI RIABILITATIVI

Il progetto riabilitativo ha come obiettivi generali il miglioramento dello stato psicofisico del paziente e del comportamento alimentare favorendo il recupero di abitudini alimentari fisiologiche, attraverso l’acquisizione di abilità di autogestione del comportamento alimentare e il riconoscimento dei fattori emozionali che lo condizionano; nel caso della presenza di DCA si aggiunge l’obiettivo di fornire strumenti per il riconoscimento di fame e sazietà biologica e la differenziazione dalla fame e dalla sazietà nervosa per dare le competenze necessarie per il controllo delle crisi compulsive, dell’iperattività motoria, del rifiuto del cibo e dei comportamenti di compenso.

INFORMAZIONI

Reparto: 0323 514393
Coordinatore infermieristico: 0323 514421 | e.trincherini@auxologico.it 

G
Grande obesità
M
Malnutrizione secondaria a cirrosi epatica e patologie gastro-intestinali
Malnutrizioni protido-caloriche su base psicogena
O
Obesità associata a Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA)
Obesità associata a complicanze
P
Patologie nutrizionali miscellanee

Visita gastroenterologica

Valutazione nutrizionale

Consulenza chirurgia bariatrica

Endoscopia digestiva

Ecodoppler vascolare

Breath test al lattulosio

Breath test al lattosio

Sede ospedaliera

Auxologico Piancavallo

Strada Cadorna 90 - Oggebbio (VB) Località Piancavallo

Sede ambulatoriale

Auxologico Villa Caramora

Corso Mameli 199 - Verbania

UFFICIO RICOVERI SSN E DAY HOSPITAL

Lunedì - Venerdì: 8.30 - 15.30
0323 514225/402/408 | Fax 0323 514409 | uff.ricoverisangiuseppe@auxologico.it

PROPOSTA DI RICOVERO

Può essere formulata da:

  • Medico Istituto Auxologico;
  • Medico Medicina Generale o Pediatra Libera Scelta;
  • Medico specialista

Deve essere corredata da informazioni clinico-assistenziali e inviata all’Ufficio Ricoveri dell’Ospedale, tramite:

Per ulteriori dettagli si invita a visionare:

UFFICIO RICOVERI PRIVATI

Lunedì - Venerdì: 9.00 - 15.00
0323 514519 | privatosangiuseppe@auxologico.it  

Tutti gli oneri della degenza (prestazioni sanitarie e trattamento alberghiero) sono a carico del paziente, che può usufruire di eventuali convenzioni stipulate dalla struttura. Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso, le convenzioni attive e i servizi alberghieri il Paziente è invitato a contattare il servizio preposto.

RICHIESTA DI DOCUMENTAZIONE CLINICA

Si può richiedere copia conforme della cartella clinica o degli esami radiologici (compresa RMN) rivolgendosi direttamente all'Ufficio Accettazione durante il ricovero.
L'ufficio Accettazione si occuperà di far compilare l’apposito modulo e ricevere il pagamento per il documento richiesto.

Copia della documentazione può essere richiesta anche successivamente alla dimissione, dal titolare o dall'avente diritto, contattando telefonicamente l'Archivio Centrale che fornirà le indicazioni per l'inoltro della richiesta.

Archivio Centrale Ospedale 
Tel 0323 514297
Lunedì - Giovedì: 8.30 - 10.30 e 14.30 - 16.30
Venerdì: 8.30 - 10.30


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).