Salta al contenuto principale

Recupero e Riabilitazione Funzionale

L'Unità Operativa di Recupero e Riabilitazione Funzionale dell'Ospedale di Piancavallo si occupa della riabilitazione metabolica integrata di pazienti affetti da obesità di grado elevato (con indice di massa corporea > 40 o > 35 con complicanze gravi).

L’Unità Operativa ricovera oltre 800 pazienti/anno, monitorati nel tempo con studi di follow-up (efficacia riabilitativa mantenuta a due anni in circa il 70% dei ricoverati).

L'APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE

Il programma riabilitativo integrato, con ricoveri della durata media di 25 giorni, ha carattere multidisciplinare e intensivo e comprende interventi nutrizionali, rieducativi alimentari e motori, fisio-kinesiterapia (quando necessario), di supporto psicologico volti al controllo dei fattori di rischio metabolici e cardiovascolari, alla riabilitazione motoria, alla correzione dei comportamenti alimentari e dello stile di vita, al fine di garantire risultati permanenti a lungo termine.

Sulla base di uno screening iniziale (clinico, metabolico e strumentale) e tenendo conto che l’obesità è un problema eterogeneo, legato a una serie complessa di determinanti genetici, biologici, comportamentali, psicologici ed ambientali, sono stati messi a punto alcuni percorsi riabilitativi integrati e adattati alle esigenze cliniche del singolo paziente che prevedono l’integrazione di strategie e strumenti, realizzando un atteggiamento terapeutico multidisciplinare.

Aspetti di eccellenza sono i corsi educativi su obesità e diabete mellito, tenuti dal personale di reparto, integrati da discussioni interattive con i pazienti, da proiezioni di video e diapositive e da esercitazioni pratiche sul controllo della malattia e delle sue principali complicanze (nursing infermieristico).

L’equipe infermieristica ha acquisito elevata esperienza nella cura del piede diabetico e delle lesioni cutanee da insufficienza vascolare agli arti inferiori.

LA RICERCA PER CURE PIÙ EFFICACI

L’Unità Operativa collabora strettamente con il Laboratorio Sperimentale di Ricerche Auxo-Endocrinologiche di Auxologico, che a sua volta ha rapporti con i principali gruppi di ricerca internazionali in ambito metabolico. Il gruppo di ricercatori e clinici ha una elevata produttività scientifica sulle principali riviste scientifiche internazionali del settore ed è impegnato nello sviluppo di progetti di ricerca in ambito riabilitativo e diagnostico, i cui risultati hanno una ricaduta nella pratica clinica quotidiana, e nella stesura di protocolli-diagnostico-terapeutici-assistenziali, che sono di riferimento anche per altre strutture sanitarie esterne.

Nell'attività clinico-diagnostica e riabilitativa sono utilizzati bioimpedenziometri per l'analisi della composizione corporea, calorimetri per la valutazione del metabolismo di base, analizzatori per la misura delle pressioni plantari, pedane vibranti, armoergometri, cicloergometri, treadmill, oltre a nuove tecnologie di valutazione funzionale messe a punto e sviluppate dai ricercatori della U.O. 

INFORMAZIONI

Reparto: 0323 514394
Coordinatore infermieristico: 0323 514439 | f.pera@auxologico.it

G
Grande obesità
Dott.ssa Laura Abbruzzese
Endocrinologo
Dott. Pier Giancarlo Silvestri
Endocrinologo

Sede ospedaliera

Auxologico Piancavallo

Strada Cadorna 90 - Oggebbio (VB) Località Piancavallo

UFFICIO RICOVERI SSN E DAY HOSPITAL

Lunedì - Venerdì: 8.30 - 15.30
0323 514225/402/408 | Fax 0323 514409 | uff.ricoverisangiuseppe@auxologico.it

PROPOSTA DI RICOVERO

Può essere formulata da:

  • Medico Istituto Auxologico;
  • Medico Medicina Generale o Pediatra Libera Scelta;
  • Medico specialista

Deve essere corredata da informazioni clinico-assistenziali e inviata all’Ufficio Ricoveri dell’Ospedale, tramite:

Per ulteriori dettagli si invita a visionare:

UFFICIO RICOVERI PRIVATI

Lunedì - Venerdì: 9.00 - 15.00
0323 514519 | privatosangiuseppe@auxologico.it 

Tutti gli oneri della degenza (prestazioni sanitarie e trattamento alberghiero) sono a carico del paziente, che può usufruire di eventuali convenzioni stipulate dalla struttura. Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso, le convenzioni attive e i servizi alberghieri il Paziente è invitato a contattare il servizio preposto.

RICHIESTA DI DOCUMENTAZIONE CLINICA

Si può richiedere copia conforme della cartella clinica o degli esami radiologici (compresa RMN) rivolgendosi direttamente all'Ufficio Accettazione durante il ricovero.
L'ufficio Accettazione si occuperà di far compilare l’apposito modulo e ricevere il pagamento per il documento richiesto.

Copia della documentazione può essere richiesta anche successivamente alla dimissione, dal titolare o dall'avente diritto, contattando telefonicamente l'Archivio Centrale che fornirà le indicazioni per l'inoltro della richiesta.

Archivio Centrale Ospedale
Tel 0323 514297
Lunedì - Giovedì: 8.30 - 10.30 e 14.30 - 16.30
Venerdì: 8.30 - 10.30


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).