Salta al contenuto principale

Laboratorio Sperimentale Ricerche Auxo-Endocrinologiche

Laboratori di ricerca Auxologico
Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

Laboratorio Sperimentale Ricerche Auxo-Endocrinologiche

ATTIVITÀ DI RICERCA

Il Laboratorio di ricerca sviluppa da oltre 30 anni circa 20 progetti all'anno in ambito auxo-endocrino-metabolico, collaborativi sia con U.O. interne all’Istituto che con gruppi di ricerca esterni, sia a livello internazionale che nazionale.

I principali interessi di ricerca sono rappresentati da:

  • studio del metabolismo basale in diverse condizioni cliniche e sperimentali; 
  • messa a punto di algoritmi popolazione-specifici per la valutazione della composizione corporea;
  • studio e applicazione di protocolli di attività fisica “adattata” nelle malattie endocrino-metaboliche; 
  • risposte ormonali all’esercizio fisico; 
  • neuroregolazione della secrezione di GH nelle diverse fasi della vita; 
  • disordini della crescita e dello sviluppo puberale; 
  • deficit di GH in età adulta e sindrome di Prader-Willi.

Sono impiegate le tecnologie più all’avanguardia, sia in ambito metabolico, strumentale, laboratoristico e di valutazione funzionale.

MALATTIE OGGETTO DI RICERCA

  • Obesità; 
  • obesità infanto-adolescenziale; 
  • disturbi del comportamento alimentare (età pediatrica); 
  • anoressia nervosa (età pediatrica); 
  • disordini della crescita; 
  • bassa statura; 
  • pubertà precoce e ritardata; 
  • sindrome di Turner; 
  • sindrome di Prader-Willi.

RISULTATI DI PARTICOLARE IMPORTANZA RAGGIUNTI

  • Regolazione ormonale di fame e sazietà in relazione a differenti alimenti (edibili e non edibili, assunti come fast- e slow-food);
  • messa a punto e validazione di equazioni specifiche per popolazione (obesità dell’adulto e pediatrica) per il calcolo del metabolismo di base (studio collaboratovo condotto su 15000 pazienti); 
  • messa a punto e validazione di formule per il calcolo della composizione corporea nei diversi gradi di obesità; 
  • avanzamento delle conoscenze sugli aspetti diagnostici e terapeutici nella sindrome di Prader-Willi;
  • sviluppo di software per lo studio della crescita e dello sviluppo di bambini-ragazzi di tutte le etnie.

La produttività scientifica consta di oltre 250 lavori su riviste indexate, tutti consultabili su PubMed indicando i nomi dei ricercatori della U.O.

PRINCIPALI COLLABORAZIONI A NETWORK DI RICERCA

Gruppo di studio “Endocrinologia e metabolismo dello sport e dell’esercizio fisico” della Società Italiana di Endocrinologia, gruppo di studio “Obesità infantile” e gruppo di studio “Obesità genetica” della Società di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica.

collaborazioni continuative ad elevata produttività scientifica con oltre 70 gruppi di ricerca internazionali e nazionali (Department of Exercise and Sport Science, Metropolitan Manchester University, Alsager, UK; UFR STAPS, Faculté des Sciences du Sport, Université de Bourgogne, Dijon, France; Department of Physiology, University of Fribourg, Switzerland; Endocrine Division, University of Santiago de Compostela, Spain; Department of Medicine, Guy's, Kings' and St Thomas' School of Medicine, St Thomas' Campus, London, UK; Institute of Developmental Sciences, University of Southampton, UK; Department of Forensic Science, Drug monitoring, Drug Control Centre, King’s College, London, UK; Department of Pediatric Endocrinology, Saint Vincent de Paul Hospital, Paris, France; Department of Paediatrics, University of Wien; Department of Physiology, Federal University of Sao Paulo, Brazil; Department of Nutrition, Federal University of Sao Paulo, Brazil; British Olympic Association, London, UK; Exercise Physiology, Institute of Human Movement Sciences, University of Zurich, Switzerland; Neuromuscular Research Laboratory, Schulthess Clinic, Zurich, Switzerland; Institute of Sport Sciences, Department of Physiology, Faculty of Biology and Medicine, University of Lausanne, Switzerland; INSERM U1046, Physiologie et Medecine Exprimentale du Coeur et du Muscle, Université Montpellier, France; Section of Child Life and Health, University of Edinburgh, UK; Netherlands Organization for Applied Science (TNO), Department of Child Health and Department of Statistics, Leiden, The Netherlands; Section for Pediatrics, Department of Clinical Medicine, University of Bergen, Norway; Laboratory for Anthropogenetics, Vrije Univeriteit Brussel (VUB), Brussels, Belgium; Department of Youth Health Care, Katholieke Universiteit Leuven, Belgium; Hopital Garrahan, Buenos Aires, Argentina; ecc.).

Auxologico è
ricerca e cura

Sostieni la ricerca

Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).