Il Lupus Eritematoso Sistemico e la gravidanza

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

APPROFONDIMENTI

A cura di

Prof. Pier Luigi Meroni

Direttore Laboratorio Sperimentale Ricerche Immunologia Clinica e Reumatologia

LUPUS E GRAVIDANZA: È POSSIBILE?

La gravidanza per le donne affette da Lupus Eritematoso Sistemico è molto meno rischiosa di quanto si pensava fino a una decina di anni fa: è controindicata solo se ha una malattia in fase di riacutizzazione.  

Inoltre oggi possiamo ricorrere ad alcuni farmaci che non hanno controindicazioni in gravidanza e allattamento.

La malattia pur avendo una base genetica non si trasmette direttamente dai genitori ai figli e quindi anche il vecchio tabù di trasmettere la malattia alla discendenza è caduto.

È possibile quindi pianificare la gravidanza, inducendo la remissione della malattia, senza rischi né per la madre né per il bambino.

CURARE IL LUPUS IN AUXOLOGICO

La U.O. di Immunologia, Allergologia e Reumatologia di Auxologico comprende un ambulatorio specializzato nella gestione di pazienti affetti da lupus con un approccio multidisciplinare.

Si avvale inoltre del supporto del Laboratorio Sperimentale di Ricerche di Immunologia Clinica e Reumatologia, impegnato in progetti internazionali per la standardizzazione e validazione di test diagnostici per malattie autoimmuni, che ha riportato importanti risultati nel campo della ricerca sul lupus.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI