Salta al contenuto principale

Tosse Secca

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

  Tosse Secca

Che cos’è la tosse secca?

La tosse è un riflesso naturale necessario per liberare le vie aeree. Questo meccanismo può essere attivato per motivi diversi, ma in generale qualche colpo di tosse secca non rappresenta una fonte
di preoccupazione né per gli adulti, né per i bambini.

La tosse secca persistente, invece, che perdura per più di tre settimane, può essere il sintomo di molte patologie ed è importante, quindi, rivolgersi al medico per una diagnosi.

Quali sono i sintomi della tosse secca?

La tosse secca è una tosse che non fa affiorare muco. Può essere stizzosa, in alcuni casi “abbaiante”, e può causare una sensazione di solletico e di prurito in gola.

La tosse secca è frequente nelle settimane successive a un’infezione respiratoria e può rappresentare l’evoluzione della tosse grassa: una volta eliminato il muco in eccesso, la tosse
secca può persistere a lungo.

La tosse secca persistente può causare:

Quali sono le cause della tosse secca?

La tosse secca può avere molte cause. Il riflesso della tosse può essere causato dall’inalazione di un corpo estraneo, come insetti o particelle di liquido o di cibo, o dall’esposizione a sostanze irritanti (inquinamento atmosferico, polvere, fumo, gas tossici).

Può essere causata anche da reazioni allergiche, come nel caso dell’asma, delle riniti o delle reazioni allergiche ad alimenti, e da infezioni delle vie respiratorie superiori di natura virale o batterica, come le laringo-tracheiti (o croup), le tonsilliti, la pertosse e anche il COVID-19.

La tosse secca può essere anche sintomo di malattie come il reflusso gastroesofageo o la fibrosi polmonare idiopatica. Una tosse secca persistente può essere infine l’effetto collaterale di alcuni farmaci usati per trattare l’ipertensione, come gli ACE-inibitori e i sartani.

Come si cura la tosse secca?

La cura della tosse secca dipende dalle cause scatenanti. In caso di allergie l’allontanamento dall’allergene o l’uso di antistaminici possono risolvere il problema, mentre in caso di infezioni delle vie respiratorie di natura batterica il medico può prescrivere un antibiotico. In tutti i casi, se la tosse secca è persistente e fastidiosa si può fare ricorso a farmaci da banco per sedarla, generalmente sotto forma di sciroppo.

Sono efficaci per alleviare l’irritazione e calmare la tosse secca anche rimedi naturali, come il miele, ingerito direttamente o disciolto in bevande calde.

Per mantenere umide le mucose e alleviare l’irritazione è utile anche usare umidificatori per ambienti. Se la tosse secca dipende invece dal reflusso gastroesofageo, tra i rimedi consigliati dal medico rientra anche quello di alzare la testiera del letto per dormire con la testa sollevata rispetto al corpo.

In caso di tosse secca è da evitare il fumo, che ha un’azione irritante sulle mucose dell’apparato respiratorio.

Quando rivolgersi al medico?

Nei bambini, se la tosse secca persiste dopo 3 o 4 giorni e/o si associa a febbre sopra i 38°C è necessario rivolgersi al pediatra.
Gli adulti devono rivolgersi al medico se la tosse è particolarmente insistente oppure se si riscontrano tracce di sangue nell’espettorato, se la respirazione è difficoltosa e il respiro è corto e in caso di perdita di peso ingiustificata.


Pneumologia in Auxologico

Se la tosse non ti dà tregua, puoi contare sul Servizio di Pneumologia di Auxologico. Attivo nelle sedi di Lombardia e Piemonte, propone visite specialistiche ed esami diagnostici per valutare e curare le malattie respiratorie di adulti e bambini, dalle più comuni alle più complesse, come bronchite, raffreddore, influenza, asma, rinite insufficienza respiratoria, BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva), tubercolosi e altre. 

Il medico pneumologo si occupa anche di verificare la funzionalità polmonare attraverso esami come la spirometria, il test di broncodilatazione e altri. 

Info e preotazioni


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).