Visita Cardiologica

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

Visita Cardiologica

CHE COS’È LA VISITA CARDIOLOGICA?

È una visita specialistica in cui il medico cardiologo valuta la salute del cuore.

A COSA SERVE LA VISITA CARDIOLOGICA?

La visita cardiologica serve ad accertare l’origine di sintomi che interessano il torace tra cui dolore, affanno e palpitazioni, ma anche debolezza e sincopi, che possono indicare la presenza di patologie cardiovascolari come:

  • ipertensione arteriosa;
  • cardiomiopatie;
  • cardiopatia ischemica;
  • scompenso cardiaco;
  • valvulopatie (malattie delle valvole cardiache).

È fondamentale anche nel follow-up dei pazienti con protesi valvolari, pacemakers, defibrillatori, stents.

QUANDO BISOGNA SOTTOPORSI A UNA VISITA CARDIOLOGICA?

Il proprio medico curante può prescrivere la visita specialistica In presenza dei sintomi indicati sopra, o nell’ambito del follow-up delle patologie sopraindicate.

In caso di gravidanza, è consigliabile sottoporsi a una visita cardiologica con ECG:

  • in caso non sia stata effettuata negli ultimi tre anni;
  • se la madre è fumatrice;
  • se la madre ha un’età superiore a 35 anni;
  • se ci sono precedenti cardiologici o familiarità per malattie cardiovascolari.

COME SI SVOLGE LA VISITA CARDIOLOGICA?

Come prima cosa, il cardiologo parla col paziente per ricostruirne l’anamnesi, cioè la raccolta dettagliata delle notizie che lo riguardano:

  • abitudini e stile di vita (fumo, sedentarietà, alimentazione…);
  • eventuali patologie;
  • cure farmacologiche recenti o in corso;
  • familiarità con malattie cardiovascolari.

Poi lo specialista ausculta il cuore e misura la pressione arteriosa del paziente.

Se lo ritiene necessario, il medico può sottoporre il paziente a elettrocardiogramma (ECG), un esame non invasivo e indolore che consente di registrare con precisione l’attività del cuore attraverso l’applicazione di alcuni elettrodi e di individuare l’eventuale presenza di aritmie o patologie coronariche.

Oltre all’elettrocardiogramma, il cardiologo può prescrivere ulteriori esami diagnostici come Ecocardiogramma color-doppler, Test da sforzo, Monitoraggio della pressione arteriosa 24 ore, Risonanza Magnetica Cardiaca...

COME CI SI PREPARA ALLA VISITA CARDIOLOGICA?

Non serve una preparazione specifica: si consiglia però al paziente di portare con sé tutti i referti degli ultimi esami  effettuati correlati al problema cardiologico.

LA TUA VISITA CARDIOLOGICA IN AUXOLOGICO

L’attività di Cardiologia e di Riabilitazione Cardiologica di Auxologico offre una risposta completa e di elevata qualità per tutti i problemi del cuore, con visite specialistiche, esami strumentali avanzati (ecografie cardiache e vascolari, risonanze magnetiche, TAC, test da sforzo e altri) e check up dedicati presso tutte le sedi ambulatoriali di Auxologico.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI