Prof. Luigi Tesio


Direttore U.O. Riabilitazione Neuromotoria - Auxologico Capitanio

2003 - oggi
Primario fisiatra, Direttore del Dipartimento di Scienze Neuro-riabilitative e del Laboratorio di Ricerche di Riabilitazione Neuromotoria, IRCCS Istituto Auxologico Italiano, Milano.

1995 - 2003
Primario della Divisione di Recupero e Rieducazione Funzionale, IRCCS Fondazione Salvatore, Pavia.

1986 - 1995
Aiuto responsabile del Servizio di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, afferente alla Divisione di Ortopedia.

1984 - 1986
Assistente fisiatra presso il Servizio di Fisiochinesiterapia e Riabilitazione dell’Istituto di Riabilitazione Geriatrica “Pio Albergo Trivulzio” di Milano.

1980 - 1984
Assegnista di ricerca universitario e poi ricercatore volontario presso l’Istituto di Fisiologia Umana I, Università degli Studi di Milano.

1976 - 1978
Collaborazione presso il Centro di Bioingegneria, Fondazione Don Carlo Gnocchi e Politecnico di Milano.

Studente e poi medico interno, Laboratorio di Fisiologia del Centri Nervosi del CNR, Milano.

1977
Laurea in Medicina e Chirurgia, con Lode, presso l'Università degli Studi di Milano.

1980
Specializzazione in Terapia Fisica e Riabilitazione, con Lode, presso l'Università degli Studi di Milano.

1980-1983
Assegno di formazione scientifica e didattica, Istituto di Fisiologia Umana, Università degli Studi di Milano.

Professore Ordinario di Medicina Fisica e Riabilitativa presso il Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università degli Studi di Milano.

Docente presso:

  • Scuole di Specializzazione in Medicina fisica e riabilitativa (diretta dal 2007 al 2013)  e in Neurologia;
  • Corso di Dottorato di Ricerca biomedica integrata;
  • Corsi di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie (diretta dal 2005 al 2008), in Scienza dell'attività fisica per il benessere;
  • Corsi di Laurea in Terapia occupazionale e in Tecniche ortopediche.

Direzione di Dipartimento ospedaliero e Direzione di laboratori di ricerca.

La sua attività clinica è rivolta a pazienti sia degenti, sia ambulatoriali.

Il prof. Luigi Tesio segue in prevalenza pazienti con disabilità originate da condizioni neurologiche quali: malattie cerebro-vascolari, esiti di interventi neurochirurgici, malattie infiammatorie e degenerative del sistema nervoso centrale e periferico.

Segue anche pazienti con patologie ortopediche che generano menomazioni motorie o dolore somatico:  protesizzazione di anca e ginocchio; lombalgie; patologie articolari di spalla e ginocchio.

La sua attività di ricerca è indirizzata a 

  • nuove tecniche di esercizio terapeutico nelle neurolesioni;
  • analisi del cammino;
  • controllo del movimento volontario e dell’equilibrio;
  • stimolazione cerebrale non invasiva magnetica o elettrica;
  • sviluppo di strumenti psicometrici di misura del risultato riabilitativo con tecniche statistiche avanzate; 
  • epidemiologia e studi di appropriatezza ed efficacia-efficienza di modelli organizzativi e percorsi assistenziali riabilitativi.

Link al profilo di ricercatore:

https://www.researchgate.net/profile/Luigi_Tesio

http://orcid.org/0000-0003-0980-1587

http://www.researcherid.com/rid/A-1083-2008

Il prof. Luigi Tesio è Autore di oltre 100 articoli scientifici su riviste indicizzate in MEDLINE o Science Citation Index, e complessivamente di oltre 160 fra articoli su rivista e capitoli di libri.

E’ membro del Board editoriale di diverse Riviste internazionali: Am J Phys Med Rehabil, J Appl Meas, Clin Rehabil, Eur J Phys Rehabil Med, J Rehabil Med, Int J Rehabil Res.

Due missioni come esperto presso Indian Spinal Injury Center, New Delhi, per conto di AISPO, Associazione Internazionale per la Solidarietà fra i Popoli(1990, stesura del progetto), e per conto del Ministero degli Affari Esteri (2000, verifica di realizzazione del progetto).

Missione presso la Royal Jordan University di Amman per conto del Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per la Cooperazione e lo Sviluppo (2001, stesura del progetto di cooperazione didattica per la erigenda Faculty of Rehabilitation Sciences).

Collaborazioni a diversi progetti di ricerca europei e nazionali multicentrici.