Dott. Alfredo Damiani


Staff Servizio Ginecologia e Ostetricia

2016 - oggi
Responsabile del Servizio di Ginecologia di Auxologico Capitanio.

2002 - 2015
Direttore dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia della S. Pio X - Milano.

2002 - 2014 
Responsabile Clinico e Docente IsoGE (International School of Gynaecological Endoscopy).

2005 - 2010
Membro del Comitato Scientifico per la Formazione, S. Pio X - Milano.

2003 - 2007
Membro del Comitato Etico, S. Pio X- Milano.

1997 - 2002
Aiuto Medico (Corresponsabile del Servizio di Endoscopia Ginecologica) presso la Casa di Cura S. Pio X - Milano, Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia.

1993 - 1996
Aiuto Medico presso l'Ospedale Fatebenefratelli di Milano, Divisione di Ginecologia e Ostetricia.

1983 - 1992
Aiuto Medico presso l'Ospedale di Rho-Milano, Divisione di Ginecologia e Ostetricia.

1976 - 1983
Assistente Medico presso l'Ospedale di Rho-Milano, Divisione di Ginecologia e Ostetricia.

1975
Assistente Borsista CNR presso la Clinica Ostetrico Ginecologica dell’Università degli Studi di Trieste.

Laurea in Medicina e Chirurgia.

Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia.

 

2009 - 2012
Docente di tecniche chirurgiche endoscopiche presso la Scuola di Specializzazione (V° anno) in Ostetricia e Ginecologia dell’Università di Perugia.

2003 - 2007
Docente di tecniche chirurgiche Laparoscopiche (IV anno) presso la Scuola di Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

Numerose le Esperienze all’Estero:
Hadassah Univesity Hospital - Gerusalemme.
Ospedale J. Palfijin - Anterwerb (Belgium).
Centre International de Chirurgie Endoscopique - Univ. Clermont Ferrand.  
Hopital A. Beclere - Clamart - Paris.

Chirurgia ginecologica tradizionale:
Oltre 2500 interventi (sia per patologia benigna che maligna) come primo operatore.
Attività iniziata nel 1976 presso l’Ospedale di Rho (Mi) e proseguita poi presso l’Ospedale Fatebenefratelli di Milano e quindi presso la San Pio X di Milano.
 
Chirurgia ginecologica laparoscopica:
Oltre 3500 interventi (chirurgia degli annessi, isterectomie, miomectomie, linfonodectomie ecc.) di cui oltre 1500 miomectomie uterine.

Attività iniziata nel 1979 presso l’Ospedale di Rho e continuata ininterrottamente, presso l’Ospedale Fatebenefratelli di Milano (come Responsabile del settore di Chirurgia Endoscopica Ginecologica) e quindi, dal 1997 al 2015, presso San Pio X di Milano in qualità, inizialmente, di Corresponsabile  del Servizio di  Laparoscopia Ginecologica e, dal giugno 2002 al 2016, di Direttore dell’Unità Operativa di Ginecologia ed Ostetricia.
 

1978-1982
Redattore della “Rivista di Ostetricia e Ginecologia pratica e Medicina Perinatale”.

1980-1983
Membro del Comitato Direttivo del “Giornale Italiano di Senologia”.

1983
Membro del Comitato di redazione per la stesura dei protocolli sulla patologia benigna mammaria nell’ambito F.O.N.Ca.M. - Progetto Finalizzato “Oncologia” del Consiglio Nazionale di Ricerca.

Autore del testo “Argomenti di Ostetricia e Ginecologia" edito dalla A.O.G.O.I. (I-II edizione) per la preparazione dell’esame di Idoneità a Primario Ospedaliero.

Autore di numerose Pubblicazioni Scientifiche su riviste Nazionali ed internazionali.

Ha partecipato con relazioni e comunicazioni e con sedute di “live surgery” a numerosi Congressi e Convegni Scientifici in tema di Chirurgia Endoscopia Ginecologica.
 

Novembre 2007 - III° premio Award del Congresso Mondiale della AAGL (Associazione Americana di Ginecologia Laparoscopica), Washington, con una casistica di 748 miomectomie uterine eseguite in Laparoscopia isobarica.