Salta al contenuto principale

Obesità e chirurgia

Pubblicato il 24/10/2022

Chirurgia bariatrica per l'obesità

L'obesità è un grave problema di salute che contribuisce allo sviluppo e alla progressione delle malattie croniche, con numero di casi che probabilmente aumenteranno significativamente nel prossimo futuro. Con il fallimento dei trattamenti convenzionali per la perdita di peso, inclusi i programmi farmacologici (ad esempio i soppressori dell'appetito) e di modifica dello stile di vita, la chirurgia bariatrica è riconosciuta come la soluzione più efficace a lungo termine per l'obesità grave e complessa.

Tuttavia, le procedure bariatriche sono limitate ai candidati con un indice di massa corporea (BMI) maggiore o uguale al valore 40 con altre patologie correlate all'obesità. Dopo la chirurgia bariatrica, i pazienti possono anche sperimentare problemi specifici con conseguenze durature – come carenze nutrizionali, comportamenti alimentari problematici e sindrome da dumping (svuotamento rapido dello stomaco) – che richiedono cure di controllo a lungo termine che troppo spesso vengono ignorate.

I palloncini intragastrici (IGB): trattamento non chirurgico per l'obesità

I palloncini intragastrici (IGB) offrono un'opzione di trattamento endoscopico non chirurgico potenzialmente più sicuro e temporaneo (fino a 6 mesi) per quei pazienti con obesità che ripetutamente non riescono a perdere peso attraverso metodi tradizionali come la dieta o l'esercizio fisico e rifiutano o non sono adatti a un intervento chirurgico per la perdita di peso.

Può essere utilizzato anche prima dell'intervento chirurgico per la perdita di peso per ridurre le compresenza di malattie legate all'obesità e per facilitare l'implementazione di nuove abitudini alimentari e comportamentali. L'IGB si è dimostrato efficace nel ridurre la perdita di peso e nel consentire il mantenimento della perdita di peso fino a 5 anni dopo la rimozione in un campione di 500 individui con obesità. Pertanto, rappresenta un'efficace pratica non invasiva per la verifica preliminare dell'aderenza alle raccomandazioni terapeutiche nei candidati alla chirurgia bariatrica.

Tuttavia, le risposte al trattamento con IGB sono molto variabili tra gli individui e la perdita di peso di successo dipende in gran parte da molteplici fattori tra cui determinanti genetici, culturali, ambientali, comportamentali e psicologici.


Il legame tra obesità e psicopatologie

In effetti, le persone con obesità che cercano un trattamento registrano comunemente alti tassi di psicopatologie, come ansia e sintomi depressivi problemi alimentari e vergogna del corpo insieme a livelli più bassi di autostima e qualità della vita percepita che influiscono in modo significativo sulla capacità degli individui di autogestirsi e sul mantenimento dei risultati di perdita di peso a lungo termine. 

Inoltre, la ricerca mostra che i pazienti con 2 o più diagnosi psichiatriche hanno una probabilità significativamente maggiore di perdere peso o recuperare peso dopo 1 anno rispetto a quelli con meno di 2 diagnosi psichiatriche .

Per identificare l'impatto dei disturbi dell'umore sulla capacità degli individui di aderire alle raccomandazioni terapeutiche il riconoscimento di possibili menomazioni o bisogni emotivi è quindi essenziale per supportare la persona durante tutto il corso del trattamento e per migliorare i risultati della perdita di peso dopo il trattamento con IGB. 

Lo studio scientifico

Poiché una revisione sistematica in questo settore non era ancora stata realizzata, uno studio in tal senso è stato condotto e pubblicato da Obesity Facts (The European Journal of Obesity) con la collaborazione anche del Laboratorio Sperimentale Ricerche Psicologiche, del Laboratorio Sperimentale di Ricerche sulla Nutrizione e l’Obesità e dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale di Auxologico.

Tale studio fornisce un prezioso punto di partenza per informare e assistere i fornitori di salute mentale nella valutazione pre-post e nel monitoraggio della salute psicologica delle persone obese sottoposte a trattamento IGB

I risultati di questo studio evidenziano l'importanza di comprendere più chiaramente le caratteristiche psicosociali di base che possono predire la perdita di peso e l'impatto che le fluttuazioni di peso hanno sulle persone che subiscono un trattamento con IGB. In particolare, poiché l'impegno personale del paziente è una componente critica riconosciuta per una corretta gestione del peso e un potente predittore di ricadute o peggioramento degli esiti a lungo termine, ulteriori studi dovrebbero valutare attentamente le caratteristiche psicologiche di base dei pazienti e la fiducia percepita nella loro capacità di ottenere un cambiamento comportamentale al fine di migliorare l'efficacia dell'intervento.

LEGGI LA NEWS SCIENTIFICA


Centro Chirurgia Bariatrica di Auxologico

La chirurgia bariatrica è dedicata al trattamento dei pazienti affetti da grande obesità. Comprende una varietà di procedure che consistono nella riduzione del volume dello stomaco attraverso l’asportazione di una parte oppure l’esclusione dal transito del cibo. A volte, se necessario, si esclude anche il primo tratto dell’intestino. Questo provoca una riduzione del senso di fame e una sazietà precoce ai pasti, con il conseguente calo di peso e il miglioramento o la remissione completa delle malattie associate.

Vai al Centro


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).