Salta al contenuto principale

Ultrasuonoterapia

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

Ultrasuonoterapia

A cura di

Prof. Luigi Tesio

Direttore U.O. Riabilitazione Neuromotoria - Auxologico Capitanio

CHE COS'È L’ULTRASUONOTERAPIA?

L’ultrasuonoterapia è una terapia indolore e non invasiva, impiegata da sola oppure in combinazione con altre terapie riabilitative.

COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO CON L'ULTRASUONOTERAPIA?

Il trattamento consiste nell’applicazione “a massaggio” sull’area dolente o infiammata di un microfono che emette ultrasuoni (onde sonore non udibili) con frequenze di 1 MHz o 3 MHz.

L’energia meccanica vibratoria viene trasmessa dal microfono a una profondità di alcuni centimetri ed esercita un’azione di frammentazione sugli essudati infiammatori, di riscaldamento profondo con rimozione di detriti cellulari ed anche - con meccanismo non del tutto chiarito - una stimolazione nervosa analgesica.

Mani e piedi possono essere trattate in acqua, immergendo il microfono: l’acqua trasmette molto bene e in modo omogeneo le vibrazioni sonore.

La durata di ogni seduta varia dagli 8 ai 10 minuti, e di regola si eseguono 8-10 sedute in due settimane.

CI SONO CONTROINDICAZIONI?

La tecnica può avere controindicazioni nel caso di impianti metallici (per esempio viti ossee), che sono soggette a surriscaldamento alla loro interfaccia con i tessuti biologici

PER QUALI PATOLOGIE È INDICATA?

L’ultrasuonoterapia viene utilizzata per la cura e il trattamento di varie forme di sofferenza dei tessuti connettivi, tra cui:

  • lesioni legamentose;
  • strappi” muscolari;
  • tendiniti;
  • dolori su base artrosica;
  • borsiti;
  • esiti fibrosi e cicatriziali.

RIABILITAZIONE IN AMBULATORIO

Presso gli Ambulatori di Auxologico CapitanioAuxologico PioltelloAuxologico Procaccini si accede a programmi diagnostici e riabilitativi ambulatoriali coordinati all’interno di un progetto riabilitativo individuale.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

RIABILITAZIONE IN REGIME DI RICOVERO 

L’Unità Operativa di Riabilitazione Neuromotoria di Auxologico, dedicata prevalentemente a pazienti affetti da importanti deficit conseguenti a malattie neurologiche acute, a postumi di interventi neurochirurgici, o ad aggravamenti di deficit conseguenti a malattie neurologiche croniche, è accessibile in convenzione con il SSN, sia in regime di solvenza privata o tramite copertura assicurativa.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI


          Oltre 60 anni di
ricerca e cura
          Oltre 60 anni di
          ricerca e cura

          Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

          16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
          16 sedi in
          Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

          Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

          1.300.000
Persone/Anno
          1.300.000
          Persone/Anno

          La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

          Salute
accessibile
          Salute
          accessibile

          Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).