Progetto Telemario: video colloqui per pazienti cardiologici durante il Covid-19

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

Progetto Telemario: video colloqui per pazienti cardiologici durante il Covid-19

IL PROGETTO "TELEMARIO"

L’emergenza COVID-19 ha messo in luce carenze dell’attuale organizzazione sanitaria.

Migliaia di visite ambulatoriali sono state cancellate negli ultimi mesi, esponendo i pazienti cronici al rischio di instabilizzazione e ritardando le nuove diagnosi, incluse quelle di condizioni pericolose per la vita.

Inoltre, pur essendo adesso ripresa l’attività ambulatoriale elettiva, la necessità di garantire il distanziamento sociale fa sì che i posti disponibili non siano aumentati, bensì ridotti

Per rispondere a questa necessità Auxologico ha sviluppato un servizio di telemedicina basato sul video colloquio, complementare all’attività ambulatoriale tradizionale, rivolto ai pazienti con condizioni cardiologiche stabili.

Il servizio è pensato per proporre una soluzione che garantisca la continuità di cure ai pazienti affetti da condizioni cardiologiche stabili croniche, anche in corso di eventi eccezionali quali una pandemia. 

I medici responsabili del progetto sono la Dott.ssa Camilla Torlasco, il Dott. Martino Pengo e il Dott. Grzegorz Bilo.

COME ACCEDERE AL SERVIZIO DI TELEMEDICINA? A CHI È RIVOLTO?

Si accede al servizio di telemedicina tramite telefonata da parte dell’Infermiera di Ricerca o dopo una visita in ambulatorio presso l’Ospedale San Luca su segnalazione del Medico che ha effettuato la visita.  

Alcuni esempi di situazioni in cui il video colloquio è particolarmente utile sono:

  • revisione e discussione di esiti di esami richiesti in precedenza;
  • valutazione periodica di condizioni croniche stabili in buon controllo (per esempio ipertensione arteriosa).

COME AVVIENE UNA TELEVISITA?

Il paziente che aderisce al progetto riceverà via email un link a cui connettersi al momento della televisita, che verrà prenotata come una normale visita di controllo.

Non è necessario scaricare software specifici, basta connettersi alla piattaforma ed avere a disposizione microfono e webcam per comunicare con il medico.

Al termine della televisita il paziente riceverà via mail un breve report.

LA DURATA DEL PROGETTO

Il progetto è partito agli inizi di settembre e attualmente è stato finanziato per 12 mesi.

I pazienti vengono selezionati da ambulatori specialistici cardiologici aderenti allo studio, inclusi ma non limitati a: Ambulatorio Ipertensione, Ambulatorio Dispnee, Ambulatorio Scompenso, Ambulatorio Aritimie…