Alluce valgo

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

  Alluce valgo

Testo a cura de Il Pensiero Scientifico Editore

COS'È L'ALLUCE VALGO?

L’alluce valgo è una patologia del piede molto comune, che consiste in una deviazione progressiva del 1° dito verso le altre dita. Contemporaneamente si assiste alla comparsa di una tumefazione alla base del dito.

È un disturbo che interessa maggiormente le donne rispetto agli uomini. Progredisce con il passare del tempo fino a causare dolore e difficoltà alla deambulazione.

QUALI SONO LE CAUSE?

Le cause che portano alla comparsa dell’alluce valgo possono essere molteplici: anomalie congenite della struttura ossea o articolare del piede, utilizzo di calzature inadatte (in particolare scarpe con il tacco alto e punta stretta), postura o lesioni accidentali del piede (quali fratture).

QUALI SONO I SINTOMI?

I sintomi dell’alluce valgo possono variare da persona a persona, ma i più comuni sono: il dolore alla base dell’alluce in corrispondenza della tumefazione, l’arrossamento e l’ispessimento della cute in quella regione e, infine, una limitata capacità nei movimenti del piede con conseguente difficoltà alla deambulazione.

SI PUÒ PREVENIRE L’ALLUCE VALGO?

Non esiste una vera e propria prevenzione ma è possibile rallentare l'insorgenza della patologia magari con l'uso di calzature comode, evitando quelle con la pianta troppo stretta o le scarpe con il tacco troppo alto.

COME SI EFFETTUA LA DIAGNOSI?

La diagnosi si effettua nel corso di una visita ortopedica in cui si valuta attentamente la conformazione e la funzionalità del piede. È fondamentale una radiografia per studiare le deformazioni e le deviazioni ossee.

LEGGI ANCHE: LA CHIRURGIA ORTOPEDICA MININVASIVA SENZA DOLORE

COME SI CURA?

Il trattamento dell’alluce valgo può essere di due tipi: “conservativo” e chirurgico.

Il trattamento conservativo non prevede alcun tipo di chirurgia, ma si basa sull’uso di calzature comode che possano evitare di peggiorare la condizione già esistente e di incrementare il dolore; sull’assunzione di farmaci antidolorifici, sull’utilizzo di plantari specifici e di cuscinetti separa-dita per distribuire in modo corretto il peso corporeo.

In caso di dolore più intenso è opportuno applicare del ghiaccio localmente e all'occorrenza è possibile utilizzare antidolorifici.

Un ortopedico specializzato nella chirurgia del piede potrà consigliare il tipo di intervento chirurgico più adatto al paziente.

Esistono varie tecniche chirurgiche (tradizionali - mini invasive o percutanee) che vengono utilizzate in relazione alla gravità delle deviazioni e alle deformazioni ossee. 

L’intervento chirurgico potrà essere eseguito in “day-surgery” oppure richiedere un ricovero breve.

LA CURA DELL'ALLUCE VALGO IN AUXOLOGICO

L'alluce valgo viene trattato dal punto di vista clinico dalla U.O. di Ortopedia. Le attività ambulatoriali sono erogate in tutte le sedi lombarde e piemontesi di Auxologico.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI