Salta al contenuto principale

Dott. Giovanni Battista Perego


Direttore U.O. Unita di Terapia Intensiva Coronarica (UTIC) - Auxologico San Luca


Direttore U.O. Pronto Soccorso - Auxologico San Luca


Direttore U.O. Laboratorio di Cateterismo - Auxologico San Luca


Direttore U.O. Emodinamica - Auxologico San Luca


Direttore U.O. Elettrofisiologia - Auxologico San Luca

2021 - oggi
Direttore “Area Critica Cardiologica” dell’Ospedale San Luca, Unità Operativa Complessa che comprende il Pronto Soccorso, l’Unità di Terapia Intensiva Coronarica e il Laboratorio di Cateterismo.

2020 - 2022
Nel corso della pandemia ha diretto i reparti COVID di degenza ordinaria e intensiva.

2002 - 2021
Responsabile Pronto Soccorso, Unità di Terapia Intensiva Coronarica e Laboratorio di Cateterismo nell’ambito dell’Unità Complessa di Cardiologia   dell’Ospedale San Luca.

1996 - 2002
Aiuto cardiologo presso l’Unità Coronarica dell’Ospedale San Luca.
Responsabile del laboratorio di Ergometria cardiopolmonare e del servizio di elettrofisiologia.

1991 - 1996
Cardiologo presso l’Unità Coronarica del Centro Cardiologico Monzino.

ESPERIENZA PROFESSIONALE

Elettrostimolazione
Formazione presso il Centro Cardiologico Monzino.

Dal 2000 ha sviluppato presso l’ospedale San Luca la terapia di resincronizzazione e condotto attività di ricerca sulle tecniche di ottimizzazione emodinamica della stimolazione biventricolare. Ha attivato il programma di controllo remoto dei dispositivi impiantabili e ha partecipato alla Task force AIAC (Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione) che nel 2009 ha redatto le Linee Guida su questo argomento. Ha condotto attività di ricerca sul monitoraggio remoto dei dispositivi impiantabili.

Elettrofisiologia
Ha frequentato i laboratori di elettrofisiologia dell’ospedale di Niguarda (Dr. M. Lunati) e della Clinica Mater Domini di Castellanza (Prof J. Salerno).

Dal 1999 ha dato inizio all’attività di elettrofisiologia interventistica presso l’Ospedale S. Luca, ove attualmente esegue procedure sotto guida radiologica e con sistemi di mappaggio tridimensionale, con radiofrequenza e con crio energia, per aritmie atriali e ventricolari, per via endocardica ed epicardica. Ha condotto attività di ricerca nel campo della ablazione della fibrillazione atriale

Ergometria cardiopolmonare
Ha condotto attività di ricerca sulla Fisiopatologia dell’esercizio fisico nello scompenso cardiaco.
Ha avviato il programma di ergometria cardiopolmonare presso l’Ospedale S. Luca nello scompenso.

Tecniche di Monitoraggio Emodinamico
Ha condotto attività clinica e di ricerca sulle tecniche di monitoraggio emodinamico  ed impedenziometriche applicate nello scompenso cardiaco avanzato in particolare in corso di ergometria cardiopolmonare, emofiltrazione e in associazione alla terapia di re-sincronizzazione.

Terapia intensiva Cardiologica
Dal 2001 ha introdotto e sviluppato presso la terapia intensiva cardiologica del San Luca tecniche di ventilazione non invasiva, emofiltrazione, emodiafiltrazione

Valutazione perioperatoria
Dal 2014 al 2021 ha coordinato la il servizio di consulenza cardiologica pre e post operatoria presso il Polo Chirurgico Capitanio dell’Istituto Auxologico Italiano.

1987
Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) presso Università degli Studi di Milano.

1987 - 1991
Specializzazione in Cardiologia (70/70 e lode) presso Università degli Studi di Milano.

2003 - 2007
Specializzazione in anestesia e rianimazione (70/70) presso Università degli Studi di Milano.

2011 - oggi
Tutor presso la Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università Milano Bicocca e dal 2014 anche presso la Scuola di specializzazione in Medicina d’Urgenza.

2014/15 
Ha coordinato  il corso monografico di aritmologia per le  Scuole di Specializzazione in Cardiologia e in Medicina d’Urgenza dell’Università Milano Bicocca.

2013/14
Ha coordinato  il corso monografico di terapia intensiva cardiologica per le  Scuole di Specializzazione in Cardiologia e in Medicina d’Urgenza dell’Università Milano Bicocca.

2003 - 2010
Professore a contratto a titolo non oneroso presso la scuola di specialità in cardiologia dell’università degli studi di Milano.

  • Terapia intensiva e Rianimazione;
  • Elettrofisiologia;
  • Terapia dello scompenso cardiaco avanzato;
  • Telemedicina.

Elettrofisiologia; Terapia dello scompenso cardiaco avanzato; Telemedicina.


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).