Salta al contenuto principale

Premio Internazionale ITS alla Dott.ssa Perger

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

Premio Internazionale ITS alla Dott.ssa Perger

Elisa Perger ha ricevuto il Premio Internazionale ITS (ATS International Trainee Scholarships), dopo aver presentato alla Commissione internazionale della Salute Pubblica dell’American Thoracic society (ATS) il proprio progetto di ricerca, giudicato come migliore a livello internazionale. 

Il Congresso è uno degli eventi più attesi dell’anno per l’aggiornamento scientifico in ambito della medicina del sonno e pneumologia e vanta ogni anno più di 14 mila partecipanti da tutto il mondo. 

UN APPROCCIO INNOVATIVO FARMACOLOGICO PER TRATTARE LE APNEE DEL SONNO

Il progetto guidato dalla Dott.ssa Elisa Perger con la collaborazione del team di medici e ricercatori nazionali e internazionali di Auxologico ha studiato, per primo in Italia e in Europa, una nuova terapia farmacologica per le apnee del sonno, per le quali attualmente l’unico trattamento accettato è la ventilazione non invasiva (CPAP).

Lo studio ha coinvolto 16 pazienti con apnee ostruttive del sonno, sui quali è stata testata una combinazione di farmaci da assumere per via orale prima di andare a dormire, con l’obiettivo di intervenire farmacologicamente sulla causa che determina le apnee, cioè il collasso della muscolatura delle vie aeree superiori durante il sonno. La combinazione di farmaci ha dimostrato di essere sicura e di avere elevata efficacia nella riduzione della gravità delle apnee del sonno.

Questo studio è tra i primi a dimostrare che farmaci presi per via orale sono in grado di intervenire sulle apnee del sonno, aprendo una nuova e allettante prospettiva terapeutica per i pazienti affetti da OSA (Obstructive Sleep Apnea).

LO STUDIO PER IL QUALE E' STATO CONFERITO IL PREMIO

IL TEAM DI LAVORO 

Il team dello studio, supervisionato dal Prof Gianfranco Parati e dalla Prof.ssa Carolina Lombardi è composto da ricercatori nazionali e internazionali.

Essenziali il supporto della Dott.ssa Debora Rosa, infermiera di ricerca e del Dott. Stefano Vicini, medico specializzando in cardiologia. Il gruppo si è avvalso della collaborazione di alcuni ricercatori del centro di medicina del sonno di Harvard Boston - Stati Uniti, che hanno contribuito all’analisi dei risultati della ricerca. 

IL PREMIO INTERNAZIONALE ITS 

La Commissione internazionale della Salute Pubblica dell’American Thoracic Society (ATS) eroga ogni anno il premio internazionale ITS (ATS International Trainee Scholarships). 

Questo prestigioso premio viene conferito ai miglior progetti inviati da tutti i ricercatori nel mondo al congresso ATS, uno dei maggiori congressi internazionali in ambito di malattie dell’apparato respiratorio, rianimazione e medicina del sonno durante il quale vengono assegnati i principali riconoscimenti ai leader nei campi della pneumologia, rianimazione e medicina del sonno. 

La missione dell’ATS è migliorare la salute in tutto il mondo attraverso l’avanzamento della ricerca, la clinica e la salute pubblica nell’ambito delle malattie respiratorie, della rianimazione e della medicina del sonno. 

La Società supporta la disseminzazione di ricerca groundbreaking grazie anche a 3 giornali ad elevato impatto scientifico, tra cui the American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine (AJRCCM).

IL CENTRO DI MEDICINA DEL SONNO DI AUXOLOGICO

Il Centro Medicina del Sonno è accreditato dalla Società Italiana di Medicina del Sonno (AIMS) e svolge attività clinica e di ricerca sui disturbi del sonno.

Caratteristica peculiare del Centro di Medicina del Sonno, unico nel suo genere in Italia, è la possibilità di studiare gli effetti cardiovascolari dei diversi disturbi del sonno.

CENTRO SONNO LOMBARDIA      CENTRO SONNO PIEMONTE


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).