Salta al contenuto principale

Criostimolazione total body in pazienti post-Covid

Pubblicato il 20/05/2022

Terapia del freddo efficace anche nella fibromialgia e nell'obesità

Data la gravità e la prevalenza dei sintomi post-COVID-19 nella popolazione generale, l'identificazione di trattamenti adiuvanti efficaci per i programmi di riabilitazione sembra essere di fondamentale importanza.

Uno studio, pubblicato dalla rivista internazionale “Applied Sciences”, condotto interamente in Auxologico, ha avuto lo scopo di fornire alcune prove preliminari sul ruolo della criostimolazione total body come adiuvante efficace per il recupero dei pazienti con la condizione post-COVID-19. 

Nello studio sono stati presi in esame sette pazienti con infezione da SARS-CoV-2 precedentemente confermata e sintomi di post-COVID-19 di diversa gravità ricoverati per un programma di riabilitazione multidisciplinare che comprendeva la cristimolazione dell’intero corpo in una apposita criocamera a temperatura di -110°C per una durata di 2 minuti e per 10 sessioni.

I sintomi principali lamentati dai pazienti erano dispnea, facile affaticamento generale e muscolare, dolore e scarsa qualità del sonno. Inoltre, i pazienti presentavano livelli elevati di marker ematologici di infiammazione. Pur tenendo conto che sono stati forniti una serie di interventi riabilitativi di vario genere, in tutti i casi riportati è stato osservato che l'introduzione delle sessioni di cristimolazione ha rappresentato un punto di svolta nei miglioramenti soggettivi e oggettivi del paziente relativi alla salute e alla funzionalità.

È interessante notare che la criostimolazione è stata ben tollerata da tutti i pazienti che hanno aderito con entusiasmo alle sessioni di cristimolazione completa. Si sono avuti risultati positivi anche su dispnea e dolore. È stata registrata anche una riduzione dei marcatori chiave dell'infiammazione ematologica, confermando la nota azione antinfiammatoria della crioterapia.

LEGGI LA NEWS SCIENTIFICA

Spiega il Prof. Paolo Capodaglio, tra gli autori della ricerca, direttore della U.O. di Riabilitazione Osteoarticolare, Servizio di Fisioterapia, Laboratorio di Ricerca in Biomeccanica, Riabilitazione ed Ergonomia di Auxologico Piancavallo, e professore associato di Medicina Fisica e Riabilitazione all’Università di Torino:

In Auxologico abbiamo anche condotto due revisioni della letteratura scientifica sull'efficacia della criostimolazione total body nella fibromialgia e nell'obesità. Rappresentano, pur entro i limiti di ancora poche pubblicazioni scientifiche su questo argomento nuovo, le prime evidenze di un'efficacia dell'esposizione ripetuta a dosi di freddo criogenico sul miglioramento della composizione corporea e sulla riduzione dei sintomi dolorosi nei pazienti con fibromialgia. Sono necessari però studi su popolazioni più grandi e con popolazioni di controllo per confermare i nostri dati molto incoraggianti nel trattamento di queste due condizioni così diffuse.

LEGGI LA NEWS SCIENTIFICA


Crioterapia Auxologico

Questa terapia viene svolta presso Auxologico Piancavallo ed è riservata ai pazienti degenti presso i reparti riabilitativi con patologie reumatologiche, metaboliche e neurologicheIn futuro sarà disponibile anche come servizio solvente.

Informazioni

La Ricerca Scientifica per cure più efficaci

L’Unità Operativa di Riabilitazione Osteoarticolare diretta dal Prof. Capodaglio opera in stretta connessione con i ricercatori (fisiatri, bioingegneri, laureati in scienze motorie) del Laboratorio di Ricerca in Biomeccanica, Riabilitazione ed Ergonomia e si impegna nell’attuazione di protocolli di ricerca traslazionale, ovvero con previsione di applicazione alla pratica clinica, di sperimentazione di nuove tecniche riabilitative e di disegno di protocolli riabilitativi innovativi.

I risultati delle ricerche vengono implementati nei programmi riabilitativi applicati dal Servizio di Fisioterapia, che si avvale di strumentazione per terapie fisiche antalgiche, apparecchi per il ricondizionamento fisico,  il rinforzo muscolare, il training dell'equilibrio.


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).