Salta al contenuto principale

Fibrillazione atriale e attività fisica: cosa si può fare?

Pubblicato il 11/04/2022 - Aggiornato il 27/04/2022

Dove: Online

Quando: Mercoledì 27 Aprile 2022 alle ore 18:00

Aggiungi al calendario 2022-04-27 18:00:00 2022-04-27 19:00:00 Europe/Rome Fibrillazione atriale e attività fisica: cosa si può fare? Parliamo di fibrillazione atriale e attività fisica in un evento on line con gli specialisti cardiologi di Auxologico. pressoffice@auxologico.it

La fibrillazione atriale è il tipo di aritmia più frequente, in quanto interessa l' 1-2% della popolazione, e le probabilità di sviluppare questa condizione aumentano con l'avanzare dell'età. Le palpitazioni sono il sintomo più frequente di fibrillazione atriale: la percezione di un battito accelerato, di colpi o sfarfallio nel torace, di improvvise sensazioni di “vuoto” al torace o allo stomaco. Possono comparire stanchezza e difficoltà respiratoria, talvolta dolore oppure oppressione toracica.

Come viene diagnosticata e curata questa patologia?
Se ho avuto la fibrillazione atriale, posso fare ancora sport e attività fisica? Cosa devo aspettarmi dal mio cuore?
Che ruolo hanno attività fisica e sport nella fibrillazione atriale?
Quali controlli sono necessari prima di iniziare uno sport e quali accortezze è meglio mettere in atto?

Ne parleremo in un incontro gratuito, on line in diretta con i cardiologi specializzati in fibrillazione atriale di Auxologico San Luca.

Durante l'evento sarà possibile porre le proprie domande agli specialisti di Auxologico, che risponderanno in diretta.

INTERVIENE E MODERA

Dott. Giovanni Battista Perego, cardiologo, Direttore U.O. di Terapia Intensiva Coronarica, Auxologico San Luca

RELATORI

Dott.ssa Silvia Castelletti, cardiologo dello sport, Auxologico San Luca

Dott. Francesco Brasca, cardiologo, elettrofisiologo, Auxologico San Luca

QUANDO

Mercoledì 27 aprile 2022, ore 18.00

COME PARTECIPARE - EVENTO ON LINE

L'evento si svolge online. Lo streaming verrà trasmesso su questa pagina, sui canali YouTube, Linkedin e Facebook di Auxologico e sarà possibile rivederlo. 

La partecipazione è gratuita e l'iscrizione è obbligatoria. Effettuata l'iscrizione, riceverete il link per seguire l'evento.

ISCRIVITI

 

INFORMAZIONI

marketing@auxologico.it

02 619112628/2313


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).