Salta al contenuto principale

Laboratorio Sperimentale Ricerche Neurobiologia Clinica

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

Laboratorio Sperimentale Ricerche Neurobiologia Clinica

ATTIVITÀ DI RICERCA

Genetica e patogenesi molecolari di malattie neurologiche rare del sistema nervoso centrale (CADASIL) e periferico (Neuropatie amiloidotiche famigliari), nonché della Malattia di Parkinson e delle demenze degenerative.

Neuropatologia, neurooncologia e neurofisiologia sperimentali mirate alla definizione e analisi di modelli sperimentali di patologie neurologiche (in particolare cerebrovascolari) e di tumori cerebrali gliali.

Studio di vettori farmacologici capaci di migliorare la farmacocinetica di farmaci utilizzabili per la terapia di malattie neurologiche e neurooncologiche.

Utilizzo di tecniche ICT per la valutazione obiettiva e automatica dei sintomi motori di comuni malattie neurologiche (Disturbi del movimento, Atassie, Sclerosi Multlipa, etc) e loro implementazione in piattaforme di telemedicina.

MALATTIE  OGGETTO DI RICERCA

  • Malattia di Parkinson e Parkinsonismi;
  • Demenze degenerative e vascolari (CADASIL);
  • Neuropatie Amiloidotiche Famigliari; 
  • Disturbi del sonno.

RISULTATI DI PARTICOLARE IMPORTANZA RAGGIUNTI

  • Identificazione del ruolo di uno “small nucleolar ribonucleic acid-116” (SNORD116) nello sviluppo di disturbi del sonno nel topo e nella Sindrome di Prader-Willi dell’uomo;
  • identificazione del ruolo della proteina “Citron kinase” nello sviluppo del Sistema Nervoso e nella genesi della microcefalia;
  • identificazione del ruolo della proteina “ArhGAP15” nello sviluppo dell’architettura e delle funzioni dell’ippocampo;
  • identificazione di nuove mutazioni e correlazioni genotipo-fenotipo in differenti malattie neurologiche;
  • definizione di fattori molecolari capaci di influenzare l’amiloidogenesi nel sistema nervoso centrale e periferico;
  • realizzazione di un modello sperimentale animale di glioma cerebrale;
  • realizzazione di vettori nanofarmaceutici efficaci per la veicolazione al sistema nervoso centrale di melatonina, apomorfina, baclofene, doxorubicina e colesteril-butirrat;
  • realizzazione di un sistema ICT basato su tecniche di “Computer Vision” e “Reti di sensori indossabili” per l’analisi quantitativa automatica dei sintomi motori della M. di Parkinson.

PRINCIPALI COLLABORAZIONI A NETWORK DI RICERCA

  • ITANG - The ITAlian Network for the study of GBS;
  • PARALS Piemonte and Valle d’Aosta Register for Amyotrophic Lateral Sclerosis;
  • Registro Italiano TTR-FAP.

Auxologico è
ricerca e cura

Sostieni la ricerca

Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
16 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).