Salta al contenuto principale

Accompagnare i pazienti anziani: la convenzione di Auxologico

Pubblicato il 24/01/2022 - Aggiornato il 25/03/2022

Auxologico ha messo a disposizione dei suoi pazienti anziani o con difficoltà motorie una convenzione per un servizio di accompagnamento a prezzi accessibili. Questa è la testimonianza di chi lo utilizza e ne ha tratto un vantaggio.

Trovare una soluzione per l’accompagnamento di mia madre alle visite in Auxologico è stato un sollievo. Per la sua patologia mia madre doveva recarsi in ambulatorio tutti i giorni per diverse settimane e da donna autonoma come è sempre stata, l’idea di farsi accompagnare da una persona che non conosceva le dava un po’ di preoccupazione. Inoltre non serviva solo un passaggio in macchina, ma una persona che potesse stare lì ad aspettarla mentre faceva terapia. Invece si è trovata molto bene e ha chiesto di avere la stessa operatrice anche le volte successive”.

Loredana ha scoperto il Servizio UGO navigando su internet, quando cercava una soluzione per i viaggi casa-ospedale della madre Rosanna. Serviva una persona che tutte le mattine, dalle 8 alle 13, potesse arrivare a casa della madre, portarla agli appuntamenti di riabilitazione, e poi riaccompagnarla a casa. A partire dalla prima chiamata Loredana capisce che ha trovato la soluzione giusta e il sistema online di prenotazione si rivela altrettanto semplice e funzionale.

Era la prima volta che usavo un servizio del genere e ci siamo trovate bene. Mia madre si è affezionata all’operatrice Antonella e chiede sempre di lei. Usare questo servizio mi ha dato la possibilità di lavorare con più tranquillità e non preoccuparmi delle assenze. Lavoro da tanti anni in una multinazionale dove conoscono anche la mia storia di madre di una ragazza disabile, che ora purtroppo non c’è più. Quando un familiare ha bisogno della tua presenza cambiano gli equilibri e i ritmi in famiglia, bisogna incastrare ogni cosa, programmare in anticipo. Non è facile emotivamente e fisicamente. Questa volta gestire il lavoro e la famiglia con serenità è stato un vantaggio. 

Dall’altra parte, anche Antonella, operatrice del Servizio UGO, è contenta di essere entrata a far parte di un progetto che considera utile per le famiglie. Lo può dire in prima persona perché come figlia sessantenne conosce le esigenze di chi deve prendersi cura di un parente anziano.

Ho iniziato per curiosità e sono rimasta perché mi sono trovata in un contesto piacevole dove mi sono sentita valorizzata. Questo lavoro ha tirato fuori una parte di me che mi piace, stare a contatto con la gente, aiutarla.

Il Servizio UGO non è come un taxi: non si limita a portare le persone in un posto. Gli operatori danno un sostegno morale a persone fragili. Famiglie e utenti infatti sono in una condizione di bisogno e cercano persone di cui fidarsi. Per questo Auxologico ha stretto una collaborazione con il Servizio UGO: per dare ai propri pazienti tutti gli strumenti per raggiungere le visite di controllo e non lasciare soli i caregiver, figli o parenti dei pazienti, nelle incombenze della cura di una persona anziana.

“In una giornata faccio due o tre accompagnamenti, dipende da quante ore hanno bisogno di me gli utenti. Ci chiamano angeli: sono persone di altri tempi e entriamo a far parte delle loro abitudini. Alcuni sono sbrigativi, altri si affezionano e vogliono parlarti direttamente, sentire la tua voce prima di incontrarti. Anche a me è capitato di affezionarmi e di allungare il giro in macchina per portarli a prendere il pane, dopo la visita”.


UGO: Servizio di accompagnamento per pazienti non autonomi

Auxologico ha stipulato una convenzione con Ugo, un servizio di trasporto che accompagna pazienti con problemi di autonomia o mobilità ridotta presso le sedi lombarde di Auxologico e si occupa anche del loro rientro a casa.

Ugo mette a disposizione un accompagnatore che supporta e affianca persone anziane, malate o disabili in ospedale e li segue nello svolgimento di visite mediche, prestazioni diagnostiche, cicli di terapie e riabilitazione.

Ugo prende in carico il paziente che non ha la possibilità di essere seguito dai proprio cari, lo raggiunge nel luogo concordato e lo assiste per il tempo necessario.

Questo servizio può essere prenotato anche saltuariamente e per poche ore a seconda delle esigenze e delle necessità.

Per usare UGO e godere dello sconto del 5% dedicato a Istituto Auxologico Italiano:

PRENOTA

 


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).