Salta al contenuto principale

Dott. Giovanni Pagnozzi

2018 - oggi
Si occupa di diagnostica e clinica cardiologica (ecocolordoppler cardiaco e vascolare, visite cardiologiche, test da sforzo etc) presso l'Istituto Auxologico Italiano.

1990 - 2018
Ha svolto attività professionale come dirigente medico presso Fondazione IRCCS Policlinico Ospedale Maggiore di Milano dove, negli ultimi 4 anni, ha svolto la funzione di responsabile della Unità Operativa Semplice di Pronto Soccorso. 

1989
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Statale di Milano.

1994
Specializzazione in Medicina Interna (70/70 e lode) presso la prima Scuola di Specializzazione dell’Università Statale di Milano, Direttore Prof. C Zanussi, con la tesi: "Correlazioni anatomo-fisiologiche dei flussi carotidei con modificazioni degli indici di distensibilità ventricolare: stima dell’accoppiamento funzionale tra ventricolo sinistro e sistema arterioso”. 

2005
Specializzazione in Cardiologia (70/70 e lode) presso la Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università Statale di Milano, Dir. Prof.Fabio Magrini, con la tesi: “Sindrome iperdinamica e cardiomiopatia cirrotica. Ruolo della metodica ecocardiografica nelle fasi evolutive della malattia e nel follow-up dei pazienti sottoposti a shunt intraepatico porto-sistemico transgiugulare (TIPS)”.

Responsabile scientifico, coordinatore e docente dei corsi residenziali presso la Fondazione Policlinico di Milano “Ecografia Clinica Integrata in Medicina d’Urgenza” e del corso “Ecografia infermieristica in urgenza”.

Si occupa di Medicina Interna con indirizzo d’Urgenza e di Cardiologia sia in urgenza che in ambito ambulatoriale, con particolare attenzione alla eco-diagnostica sia cardiaca che vascolare, cercando un approccio integrato al paziente critico e con pluri-patologie.

Autore di 42 fra articoli in extenso, capitoli di libri e abstracts editi a mezzo stampa sia in ambito italiano che estero.


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

20 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
20 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).