Salta al contenuto principale

Dott. Francesco Angelo De Filippi

2022 - oggi
Direttore Medico e Responsabile Sanitario di Auxologico Residenza per Anziani.

2021 - 2022
Direttore sanitario rsa Emmaus Milano.

2019 - 2020
Direttore ad interim uoc riabilitazione specialistica recupero e riabilitazione funzionale, Asst della Valtellina e dell'Alto Lario.

2016 - 2020
Direttore uoc geriatria-cure sub acute, Asst della Valtellina e dell'Alto Lario

2017 - 2020
Direttore dipartimento cronicità e fragilità  Asst della Valtellina e dell’Alto Lario

2017 - 2018
Direttore ad interim uoc riabilitazione specialistica ortopedica, Asst della Valtellina e dell'Alto Lario.

2015
Direttore sc geriatria-cure sub acute, azienda ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna.

2011 - 2017
Direttore dipartimento medicina  azienda ospedaliera Valtellina e Valchiavenna.

2011 - 2011
Direttore scuola medicina generale Ospedale di Sondrio, azienda ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna.

2010 - 2015
Direttore scuola riabilitazione generale e geriatrica, azienda ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna.

2002 - 2009
Incarico dirigenziale di alta specializzazione U.O. di Geriatria, Ospedale S. Gerardo di Monza.

1997 - 1999
Ussl 64-monza, componente unità di valutazione geriatrica territoriale.

1995 - 2002
Qualifica di i livello dirigenziale f. b - assistente geriatra a tempo pieno, Ospedale S. Gerardo di Monza.

1988 - 1994
Assistente medico geriatra (incaricato, ruolo, tempo pieno), Ospedale S. Gerardo di Monza.

1987 - 1988
Assistente medico di ruolo nucleo operativo tossicodipendenze, ussl64-Monza.

1987 - 1996
Consulente geriatra rsa il parco, Carate Brianza.

1986
Incarico di supplenza al posto di assistente medico della divisione di malattie infettive, Ospedale S. Gerardo di Monza.

1984 - 1987
Guardia medica notturna, festiva e prefestiva ussl 64-Monza.

1983 - 1992
Medico medicina generale ussl 64-Monza.

1983 - 1984
Servizio militare esercito italiano, aiutante sanità.

1982 - 1983
Guardia medica notturna, festiva e prefestiva ussl 17-bellano.

1982
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Milano.

1987
Specializzazione in geriatria e gerontologia presso l'Università degli Studi di Pavia.

1999
Qualifica di auditor interno sistema qualità uni en iso 9000 (attestato n°365).

2000
Qualifica di valutatore sistemi di gestione per la qualità (attestato n° 30 ) aicq.

2001-2010-2017
Attestato manageriale per direzione di struttura complessa.

1993 - 2009
Ha svolto attività didattica non formale presso la scuola di geriatria Ospedale S. Gerardo di Monza.

1991 -1995
Ha svolto attività di docenza presso la scuola infermieri Ospedale di Desio.

Ha svolto attività di docente corsi di educazione sanitaria rivolti all'anziano (unitre).

Ha svolto attività relativamente a corsi di qualificazione per asa ed oss.

2000 - oggi
Auditor di parte terza (iso 9000) presso strutture sanitarie, sociosanitarie italiane.

2002 - 2016
Ha svolto attività di correlatore tesi di laurea in medicina e chirurgia e di specializzazione in geriatria e gerontologia presso l'Università Milano-Bicocca.

2016 - 2017
Docente presso Università Milano-Bicocca scuola di specializzazione in geriatria e gerontologia.

  • Geriatria e gerontologia
  • Sistemi di gestione in ambito sanitario
     

2016 - 2017
Ha partecipato al progetto: gruppo italiano di ortogeriatria (giog) sulla gestione del paziente anziano con frattura di femore (a database to collect data online of all hip fracture patients consecutively admitted to a network of italian orthogeriatric units –ou-. this is the first experience in italy, following the example of the national hip fracture database registry).

Autore e coautore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche:

  • 2020 hip fracture in the elderly: an evolving processof care for an increasingly frail population.rivistahttps://www.researchgate.net/deref/https/fwww.mdpi.com/fjournal/geriatr…;
  • 2109 hip fracture and mortality in frail elderly individuals. geriatrics care;
  • 2018 functional and clinical outcomes of patients younger and older than 85 years after rehabilitation post-hip fracture surgery in a comanaged orthogeriatric unit" .rivistageriatrics & gerontology international;
  • 2017 italian intersociety consensus on prevention,diagnosis, and treatment of delirium in hospitalized older persons.rivista intern emerg med doi 10.1007/s11739-017-1705-x;
  • 2016 ruolo dell'intervento nutrizionale nella gestione della frattura di femore del paziente anziano. rivista journal of gerontology;
  • 2015 hip fracture in centenarians: retrospective analysis of an orthogeriatric unit reveals the limitations of the current research. rivista global anaesth perioper med 2015;1(3):68-72;
  • 2015 la frattura di femore nel soggetto anziano: il percorso ortogeriatria. rivista journal of gerontology;
  • 2015 postoperative delirium and pre-fracture disability predict 6-month mortality among the oldest old hip fracture patients.rivista aging clin exp res. 2015 feb;27(1):53-60. doi: 10.1007/s40520-014-0242-y;
  • 2015 simultaneous bilateral femoral neck fracture and end-stage renal disease in a 76-year-old woman: a case report. rivista aging clin exp res 2015;27(4):555-9. doi: 10.1007/s40520-014-0312-1;
  • 2011 a comparison between two co-managed geriatric programmes for hip fractured elderly patients. rivista aging clin exp res 2011;23(5-6):431-6. doi: 10.3275/7384;
  • 2009 hip fracture in frail elderly.rivista geriatric & medical intelligence 2009;18:9-20.

Partecipazione a oltre 400 convegni, congressi e corsi di aggiornamento anche in qualità di relatore e moderatore.
 

2019-2022
Presidente sezione Lombardia società italiana di geriatria ospedale e territorio.

2020-2023
Revisore dei conti supplente società italiana di geriatria ospedale e territorio.
 


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
17 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).