Salta al contenuto principale

Dott. Alessandro Bianchi


Staff U.O. Oculistica - Auxologico Capitanio

2021 - oggi
Dirigente Medico con ruolo di Aiuto Primario presso la U.O. Oculistica dell’Istituto Auxologico Italiano I.R.C.C.S. - Milano.

2006-2021
Dirigente Medico presso la Clinica Oculistica della Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo di Pavia.

2004- 2005
Dirigente Medico presso la U.O. Oculistica dell’Ospedale Civile di Voghera.

1997-1998
Frequenta i laboratori sperimentali di ricerca sul trapianto eterologo di fegato e reni nel maiale e di cuore nel ratto finalizzati alla sperimentazione dell’IGF1 presso la divisione di Chirurgia Sperimentale della Clinica di Patologia Chirurgica dell’Università degli Studi di Pavia – IRCCS S. Matteo di Pavia.

2000
Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) presso l’Università degli Studi di Pavia.

2004
Stage in chirurgia vitreo-retinica presso il Massachusset Eye and Ears Infirmary di Boston USA.

2004
Specializzazione in Oftalmologia (con il massimo dei voti e la lode) presso l’Università degli Studi di Pavia.

2018-2019
Corso di Formazione Manageriale per Dirigente di Struttura Complessa, con discussione finale di project work dal titolo: “La presa in carico in ambito oculistico della paziente diabetica in gravidanza: screening e terapia della retinopatia diabetica e dell’edema maculare diabetico”, presso Polis Lombardia.

Ha svolto attività tutoriale agli studenti laureandi in Medicina e Chirurgia interni della Clinica Oculistica di Pavia e agli allievi del Corso di Laurea per Ortottisti e assistenti in Oftalmologia.

È stato professore a contratto presso l’Università degli Degli Studi di Pavia per l’insegnamento delle patologie vitreo-retiniche nella Scuola di Specializzazione in Oftalmologia.

Ha collaborato con l’Unione Italiana Ciechi Sezione Provinciale di Pavia al progetto “Sguardi Preziosi” nel percorso di prevenzione delle malattie della vista, nel quale ha svolto in qualità di docente corsi di lezione nelle scuole elementari della provincia di Pavia.

  • Chirurgia del segmento anteriore della cataratta;
  • chirurgia vitreo-retinica.

Ad oggi ha eseguito più di 10000 interventi chirurgici in qualità di primo operatore, la maggior parte dei quali di chirurgia della cataratta (facoemulsificazione) e chirurgia vitreo-retinica (episclerale e vitrectomia), per la terapia del distacco di retina, delle patologie dell’interfaccia vitreo-maculare, della retinopatia diabetica e della traumatologia oculare perforante e penetrante.

Svolge attività assistenziale in reparto e in ambulatorio, inoltre gestisce ambulatori di secondo livello specializzati nella diagnosi, nel trattamento (laser e mediante iniezioni intravitreali) e nella programmazione chirurgica delle patologie vitreo-retiniche e maculari.

Lo studio e la terapia delle patologie della retina e del corpo vitreo.

Partecipa a congressi nazionali ed Internazionali, portando il contributo della propria esperienza sotto forma di comunicazioni orali o di posters. Partecipa come docente a corsi scientifici di aggiornamento e wet lab. Durante i convegni ha partecipato a sedute di chirurgia in diretta come primo operatore.

È autore e coautore di diverse pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali e di capitoli di libro.

È membro delle seguenti società scientifiche:

  • Società Oftalmologica Italiana (SOI);
  • Gruppo Italiano di Chirurgia Vitreoretinica (GIVRE);
  • Associazione Italiana di Chirurgia della Cataratta e Refrattiva (AICCER).

Nel Maggio 2003 la Società Italiana Laser in Oftalmologia gli assegna un Travel Grant per partecipare al Meeting ARVO 2003 in Fort Lauderdale Florida USA, dove presenta il lavoro: “Correlation between cup disk escavation analized via HRT II and visual evoked potentials in children affected by CVI”.


Oltre 60 anni di
ricerca e cura
Oltre 60 anni di
ricerca e cura

Dal 1958 Auxologico opera nei settori della ricerca biomedica e dell'assistenza sanitaria di alta specializzazione per assicurare ai pazienti le cure più aggiornate ed efficaci.

18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania
18 sedi in
Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania

Una rete integrata di strutture ospedaliere, ambulatoriali e di ricerca dedicata ai pazienti, dai più giovani agli anziani.

1.300.000
Persone/Anno
1.300.000
Persone/Anno

La fiducia dei pazienti si traduce ogni anno in 4 milioni di prestazioni ambulatoriali e in 178.000 giornate di ricovero erogate da oltre 1800 professionisti sanitari.

Salute
accessibile
Salute
accessibile

Garantiamo un servizio di elevata qualità clinica, per tutti, sia con il Servizio Sanitario Nazionale sia in regime privato con diverse soluzioni (Tariffa Smart, Convenzioni, Plus).