Biopsia cervicale

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

 Biopsia cervicale

A cura di

Dott. Alfredo Damiani

Staff Servizio Ginecologia e Ostetricia

CHE COS’È LA BIOPSIA CERVICALE?

La biopsia cervicale è un esame solitamente poco doloroso che si esegue ambulatorialmente, nel corso della colposcopia, e che non necessita di anestesia.

Consiste nel prelievo di frammenti di tessuto dalle aree anormali del collo dell’utero evidenziate dalla colposcopia, mediante l’utilizzo di piccole pinze. I frammenti di tessuto prelevati sono inviati al laboratorio per l’analisi istologica.

Una modesta perdita di sangue dalla vagina può perdurare per alcuni giorni dopo la biopsia. 

DOVE IN AUXOLOGICO?

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI