5x1000 ALLA RICERCA DI AUXOLOGICO

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

5x1000 ALLA RICERCA DI AUXOLOGICO

LE NUOVE CURE NASCONO QUI

Auxologico è un IRCCS, un Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico. 

Significa che i progressi della ricerca scientifica non restano sulla carta, ma vengono trasferiti all'attività clinica per una diagnosi e una cura dei pazienti sempre più efficaci.

Le nuove cure nascono in laboratorio e in corsia, grazie al lavoro di medici, ricercatori, biologi e tecnici che dedicano tutte le proprie energie a questo scopo, e grazie a te, che hai scelto di donare il 5x1000 per far sì che possano continuare a farlo.

COME DONARE IL 5X1000?

Puoi donare il 5x1000 della tua dichiarazione dei redditi semplicemente scrivendo il codice fiscale di Auxologico nel riquadro dedicato al finanziamento agli enti di ricerca: 02703120150

Donare il 5x1000 non ti costa nulla ed è un grande aiuto per sostenere la ricerca scientifica. 

UN GESTO CHE NON TI COSTA NULLA

 5 per mille è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota dell’IRPEF (pari, appunto, al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti che si occupano di attività di interesse sociale, come associazioni di volontariato e di promozione sociale, onlus, associazioni sportive che svolgono prevalentemente attività socialmente utili, enti di ricerca scientifica e sanitaria.

QUALI MALATTIE STO CONTRIBUENDO A CURARE?

  • MALATTIE CARDIOVASCOLARI
    Infarto, ictus, aritmie, ipertensione, arteriosclerosi, arteriopatie periferiche.
  • MALATTIE NEUROLOGICHE
    Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), Parkinson, Alzheimer, Sclerosi Multipla, Demenze vascolari.
  • MALATTIE ENDOCRINE-METABOLICHE
    Diabete, grave obesità, malattie di ipofisi e surrene, malattie tiroidee, disturbi della crescita, anoressia, bulimia, osteoporosi.
  • MALATTIE AUTOIMMUNI
    Lupus, artrite reumatoide, Sindrome da anticorpi fosfolipidi, Sclerosi Sistemica.
  • MALATTIE GENETICHE
    Ritardi mentali, Sindrome di Down, Sindrome di Prader Willi, Sindrome di Cornelia de Lange, aritmie cardiache genetiche.
  • MALATTIE DELL'INVECCHIAMENTO
    Arterotrombotiche, neurodegenerative, immunologiche, pneumologiche, urologiche, osteorarticolari, diabete e complicanze, sindrome dell'anziano fragile.
  • RIABILITAZIONE
    In ambito neurologico, cardiovascolare, ortopedico, nutrizionale e pneumologico.

5X1000 AD AUXOLOGICO