Prof.ssa Nadia Bolognini

Attualmente è Professore Associato di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Bologna, e il Dipartimento di Psicologia della “Sapienza”, Università di Roma.

All’estero, ha svolto attività di ricerca come Visiting Researcher presso il Bereson-Allen Center for Non-Invasive Brain Stimulation, Harvard Medical School, e presso il Department of Neurobiology & Anatomy, Wake Forest University, USA.

Laurea in psicologia.

É Psicologa, Neuropsicologa, Dottore di Ricerca (PhD).

Si occupa di diagnosi e riabilitazione di deficit neuropsicologici e motori causati da lesioni e disfunzioni cerebrali.

Svolge ricerche che riguardano principalmente la percezione multisensoriale, e lo sviluppo di approcci riabilitativi per i deficit cognitivi, sensoriali e motori (emianopsia, negligenza spaziale unilaterale, emiparesi) mediante stimolazioni multisensoriali e transcraniche (stimolazioni transcraniche elettrica e magnetica: tES, TMS).

Collabora con diversi centri di ricerca internazionali, tra cui il Laboratory of Neuromodulation, Spaulding Rehabilitation Hospital, Harvard Medical School, Boston, MA, USA.