Prof.ssa Laura Perucca


Aiuto Primario U.O. Riabilitazione Neuromotoria - Auxologico Capitanio

2019 - oggi
Direttore della Scuola di Specializzazione di Medicina Fisica e Riabilitativa.

2010 - oggi
Aiuto di Modulo, responsabile dell’attività Ambulatoriale Complessa, MAC. Presso la U.O. si occupa della gestione clinica e riabilitativa di pazienti degenti affetti da menomazioni sia ortopediche che neurologiche, della organizzazione e gestione delle liste di attesa e procedure di ammissione dei pazienti in degenza e MAC, del monitoraggio statistico dell’attività assistenziale e verifica della correttezza della codifica delle schede di dimissione ospedaliera SDO.

2005 - 2010
Aiuto con attività di organizzazione clinica e gestionale del Day Hospital, presso l’U.O. di Riabilitazione Neuromotoria (accreditata per 63 posti letto di degenza ordinaria specialistica e Macro Attività Ambulatoriale ad alta complessità) dell’Istituto Auxologico Italiano.

1997 - 2005
Dirigente medico di I livello presso la Divisione di Recupero e Rieducazione Funzionale, (50 posti letto di degenza ordinaria post-acuta, e ambulatorio) della Fondazione Salvatore Maugeri di Pavia - Clinica del Lavoro e della Riabilitazione, IRCCS .

1994 - oggi
Si occupa dei corsi per l’accreditamento italiano all’utilizzo della scala FIM- Functional Independence Measure, come docente riconosciuto da Uniform Data System for Medical Rehabilitation, State University of New York at Buffalo-NY,USA (www.udsm.org).

1995 - 1997
Ha svolto attività clinica come borsista della UO di Neurologia e dell’AISM (bando di ricerca) presso H. S. Raffaele occupandosi prevalentemente dei deficit di equilibrio dei pazienti affetti da Sclerosi Multipla.

1991
Laurea in Medicina e Chirurgia (108/110) presso l'Università degli Studi di Milano. Tesi dal titolo "Esercizi di resistenza progressiva nell'adolescente obeso in dieta ipocalorica" (relatore Prof. L. Tessari, correlatore Prof. L. Tesio).

2002
Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione (50/50 e lode) presso l’Università di Pavia. Tesi dal titolo “Valutazione dell’outcome del ricovero riabilitativo in pazienti con tumore cerebrale” (relatore Prof. L. Tesio).

Professore Associato dal 01.02.2015, Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, SSD MED/34-Medicina Fisica e Riabilitativa.

Membro del Collegio Didattico di:

  • Dottorato in Ricerca Biomedica Integrata dal luglio 2013;
  • Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, polo Sacco;
  • Corso di Laurea in Fisioterapia;
  • Corso di Laurea in Logopedia;
  • Corso di Laurea in Tecniche Ortopediche;
  • Corso di Laurea Specialistica in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie;
  • Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa.

Docente presso Università di Genova, Master universitario di I livello “Gestione del paziente con Sclerosi Multipla”.

Dal gennaio 1994 docente per l’accreditamento italiano all’utilizzo della scala FIM – Functional Independence Measure. Dal 2002 formatore di docenti, riconosciuto da Uniform Data System for Medical Rehabilitation, State University of New York at Buffalo-NY, USA (www.udsmr.org).

Finanziamento alla ricerca:

  • Progetto integrato del Ministero della Salute – 2009/12 “On-Rehab (2008) Defining a model for rehabilitation of oncological patients. Euro 490.000;
  • Progetto strategico del Ministero della salute – 2010/13 “Protocols of functional assessment and rehabilitation exercise in Multiple Sclerosis”. Euro 412.000 3. Fondi dell’Università degli Studi di Milano per il sostegno alla ricerca PUR 2009, Euro 4.500,
  • Applicazione di metodiche diagnostiche del deficit di equilibrio tramite posturografia e studio di linee guida per la riabilitazione dei disturbi dell’equilibrio, in particolare nella Sclerosi Multipla;
  • studi di applicazione della scala di misura della disabilità FIM in diverse tipologie di degenza e nei sistemi di pagamento in riabilitazione;
  • studi di validazione psicometrica di scale di misura in riabilitazione;
  • studi di valutazione dell’outcome del ricovero riabilitativo e dei percorsi riabilitativi di pazienti con tumore e con lesione vascolare del sistema nervoso centrale;
  • valutazione funzionale in menomazioni ortopediche, incluse amputazioni e giroplastica di arto inferiore;
  • applicazione dell'elettromiografia di superficie nell'analisi della patologia motoria;
  • biomeccanica del cammino.

È autrice di circa 20 articoli su riviste indicizzate in MEDLINE, e complessivamente di oltre 20 fra articoli su rivista e capitoli di libri.

  • Tesio L, Gatti R, Perucca L. Sirtori V. Balance disturbance in Multiple Sclerosis  patients: a prescription algorithm for rehabilitation exercise. In: P. Ketelaer  and J. Ruutiainen (eds.):Ataxia, Proceeding of the 1995 Masku meeting within the M:A:R:C:H:European research project; 1996 AISM Publisher, pp.85-93;
  • Tesio L, Franchignoni FP, Perucca L, Porta GL. The influence of age on length of stay, functional independence and discharge destination of rehabilitation inpatients in Italy. Disabil Rehabil 1996;18:502-508
  • Tesio L, Perucca L, Franchignoni FP, Battaglia MA. A short measure of balance in multiple sclerosis: validation through Rasch analisys. Funct Neurol 1997;12:255-265;
  • Tesio L, Perucca L, Battaglia MA, Franchignoni F. Quality assessment of FIM (Funtional Independence Measure) ratings through Rasch analysis. Eur Med Phys 1997;33:69-78;
  • Tesio L, Alpini D, Cesarani A, Perucca L. The short form of the Dizziness Handicap Inventory: construction and validation through Rasch analysis. Am J Phys Med Rehabil 1999;7:233-241;
  • Tesio L, Granger CV, Perucca L, Franchignoni FP, Battaglia MA, Russell CF. The FIM Instrument in the United States and Italy. Am J Phys Med Rehab 2002;81:168-176;
  • Tesio L, Perucca L, Bellafà A. A model for fatigue generation and exercise prescription in MS patients. Neurol Sci 2006;27:S300-S303.
  • Tesio L, Perucca L, Simone A. Measuring through questionnaires: Rasch analysis as a tool for keeping the sane meaning across different patients. J Med Person 2006;4:54-61;
  • Franchignoni F, Giordano A, Ferriero G, Orlandini D, Amoresano A, Perucca L. Measuring mobility in people with lower limb amputation: Rasch analysis of the mobility section of the prosthesis evaluation questionnaire. Rehabil Med 2007;39:138-44;
  • Tesio L, Rota V, Chessa C, Perucca L. The 3D path of body centre of mass during adult human walking on force treadmill. J Biomech 2010;43:938-944;
  • Fortis P, Maravita A, Gallucci M, Ronchi R, Grassi E, Senna I, Olgiati E, Perucca L, Banco E, Posteraro L, Tesio L, Vallar G. Rehabilitating patients with left spatial neglect by prism exposure during a visuomotor activity. Neuropsychology 2010;24:681-97;
  • Tesio L, Rota V, Perucca L. The 3D trajectory of the body centre of mass during adult human walking: Evidence for a speed-curvature power law. J Biomech 2011;44:732-40;
  • Simone A, Rota V, Tesio L, Perucca L. The generic ABILHAND questionnaire can measure manual ability across a variety of motor impairments. Int J Rehabil Res 2011;34:131-40;
  • Rota V, Perucca L, Simone A, Tesio L. Walk ratio (step length/cadence) as a summary index of neuromotor control of gait: application to multiple sclerosis. Int J Rehabil Res 2011;34:265-9;
  • Perucca L, Caronni A, Vidmar G, Tesio L. Electromyographic latency of postural evoked responses from the leg muscles during EquiTest Computerized Dynamic Posturography: reference data on healthy subjects. J EMG Kinesiol 2014;24:126-33;
  • Caronni, L. Sciumé, V. Ferpozzi, V. Blasi, A. Castellano, A. Falini, L. Perucca, G. Cerri (2016). Mirror movements after stroke suggest facilitation from non primary motor cortex: a case report. PM & R, vol. 8, p. 479-483, ISSN: 1934-1482, doi: 0.1016/j.pmrj.2015.10.009;
  • N. Lovecchio, M. Zago, L. Perucca, C. Sforza (2017). Short-term repeatability of stabilometric assessments. J Mot Behav, vol. 49, p. 123-128, ISSN: 0022-2895, doi: 10.1080/00222895.2016.1152225 Epub 2016 Jun 24;
  • L. Tesio, A. Simone, G. Zebellin, V. Rota, C. Malfitano, L. Perucca (2016). Bimanual dexterity assessment: validation of a revised form of the turning subtest from the Minnesota Dexterity Test. Int J Rehabil Res, vol. 39, p. 57-62, ISSN: 0342-5282, doi: 10.1097/MRR.0000000000000145;
  • A. Bersano, M. Morbin, E. Ciceri, G. Bedini, P. Berilt, M. Herold, S. Saccucci, V. Fugnanesi, H. Nordmeyer, G. Faragò, M. Savoiardo, F. Taroni, M. Carriero, G.B. Boncoraglio, L. Perucca, L. Caputi, E.A. Parati, M. Kraemer (2016). The diagnostic challenge of Divry van Bogaert and Sneddon Syndrome : report of three cases and literature review. J Neurol Sci, vol. 364, p. 77-83, ISSN: 0022-510X, doi: 10.1016/j.jns.2016.03.011;
  • Tesio, A. Simone, M.T. Grzeda, M. Ponzio, G. Dati, P. Zaratin, L. Perucca, M.A. Battaglia (2015). Funding medical research projects : taking into account referees’ severity and consistency through many-faceted rasch modeling of projects’ scores. J Appl Meas, vol. 16, p. 129-152, ISSN: 1529-7713;
  • N.F. Bernardi, M.C. Cioffi, R. Ronchi, A. Maravita, E. Bricolo, L. Zigiotto, L. Perucca, G. Vallar (2015). Improving left spatial neglect through music scale playing. J Neuropsychol, vol. 2015, p. 1-21, ISSN: 1748-6645, doi: 10.1111/jnp.12078; 
  • Tesio, M.G. Benedetti, V. Rota, M. Manfrini, L. Perucca, A. Caronni (2014). Surgical leg rotation : cortical neuroplasticity assessed through brain mapping using transcranial magnetic stimulation. Int J Rehabil Res, vol. 37, p. 323-333, ISSN: 0342-5282, doi: 10.1097/MRR.0000000000000075.