Dott.ssa Stefania Bianchi-Marzoli


Responsabile Centro Neuroftalmologia ed Elettrofisiologia Oculare - U.O. Oculistica - Auxologico Capitanio

2012 - oggi
Direttore Servizio Neuroftalmologia ed Elettrofisiologia Oculare, Fondazione IRCCS Istituto Auxologico Italiano.

2008 - oggi
Responsabile Servizio consulenza neuroftalmologica, U.O. Riabilitazione, Casa di Cura Privata del Policlinico, Milano.

2001 - oggi
Responsabile Servizio Consulenza Neuroftalmologica, Istituto Neurologico C. Besta, Milano.

1991 - 2012
Responsabile Servizio di Neuroftalmologia e Elettrofisiologia Oculare, Istituto Scientifico San Raffaele, Milano.

1997 - 2012
Dirigente medico, U.O. di Oftalmologia Ospedale S. Raffaele, Milano.

1998 - 1992
Vincitore del concorso (2° posto) per l’attribuzione di 2 Borse di studio per il I-IV anno del Corso di Specializzazione in Oftalmologia, Univeristà degli Studi di Milano.

1987 - 1988
Internato presso U.O. di Oftalmologia, direttore Prof. Brancato, ospedale San Raffaele, Milano.

1986 - 1987
Internato presso U.O. di Medicina Interna direttore Prof. Dioguardi, Ospedale Maggiore Milano.

1988
Laurea con Lode in Medicina e Chirurgia  presso  Università degli Studi, Milano.

1992
Specializzazione con Lode in Oftalmologia presso  Università degli Studi, Milano.

1990 - 1991
Neuro-Ophtalmology Research Fellowship  presso  Massachusetts Eye and Ear Infirmary, Harvard Medical School,  Boston, USA. 

2000 - oggi
Docente a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Neurologia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano, per l’insegnamento di Neuroftalmologia. 

2002 - 2012
Docente a contratto presso Università Vita-Salute San Raffaele, Milano, per l’insegnamento di Malattie dell'Apparato Visivo nel Corso di Laurea in Fisioterapia.

2002 - 2012
Docente a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Oftalmologia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano, per l’insegnamento di Neuroftalmologia.  

2002 - 2012
Docente a contratto presso  la Scuola di Specializzazione in Neurochirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano, per l’insegnamento di Neuroftalmologia.

Correlatore di numerose tesi di Laurea presso Università degli Studi e Università Vita-Salute, Milano.

Dal 1991 l’attività lavorativa in ambito sia clinico che di ricerca  è dedicata alla sottospecialità di Neuroftalmologia.

Competenze e campi di interesse clinico e di ricerca sono: 

  • neuropatie ottiche infiammatorie;
  • neuropatie  ischemiche;
  • neuropatie ereditarie (Leber e autosomica dominante); 
  • neuropatie ottiche tossiche e neuropatie ottiche traumatiche;
  • malformazioni nervo ottico;
  • tumori del nervo ottico (meningiomi e gliomi);
  • danno del chiasma ottico, secondario a tumori della base cranica e dell'ipofisi;
  • disturbi della motilità oculare coniugata e paralisi dei nervi cranici; 
  • trattamento dello strabismo paralitico mediante infiltrazione di  tossina botulinica; 
  • orbitopatia tiroidea e patologie da congestione orbitaria;
  • blefarospasmo e spasmo emifacciale e trattamento mediante infiltrazione di tossina botulinica;
  • patologie del sistema visivo correlate a patologie del sistema nervoso centrale a eziologia vascolare, infiammatoria e demielinizzante, disimmune, eredodegenerativa o metabolica; 
  • patologie della retina neurosensoriale, retinopatia pigmentosa  e distrofie retiniche ereditarie;
  • elettrofisiologia oculare applicata alla clinica.

Principal investigator e collaboratore in  progetti di ricerca.

Autrice di monografie e di capitoli di libri.

Autrice di pubblicazioni su riviste internazionali (Ophthalmology, American Journal of Ophthalmology, Investigative Ophthalmology  Visula sciences, Archives of Neurologyl; Multiple Sclerosis, Human Brain Mapping, Neurosurgery, Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry; Reumatology, Radiology, PLoS One, Journal of Medical Genetic).

Reviewer per diverse riviste internazionali tra cui  Arch Ophthalmol, Eur J Neurol, Ann Neurol, eur J Ophthalmol.

Membro ordinario di:

  • Società Italiana di oftalmologia (SOI);
  • Association of Ophthalmology and Visual Sciences (ARVO);
  • North american society of Neuro-ophthalmology (NANOS);
  • International Neuro-Ophthalmology Society (INOS);
  • European Neuro-Opthalmology Society (EUNOS);
  • fondatore e segretario della Società Italiana di Neuroftalmologia (SINO).          

Ha partecipato a numerosi congressi e corsi nazionali ed internazionali, in qualità di relatore e docente

Premio consiglio nazionale delle ricerche (CNR) "Invecchiamento dei sistemi psicosensoriali e delle funzioni cognitive".

Premio ricerca scientifica, Società italiana di Oftalmologia integrazione multisensoriale delle distrofie ereditarie dei coni: studio FMRI e DTI.