Dott.ssa Silvia Vai


Staff U.O. Endocrinologia e Malattie del Metabolismo - San Luca - Auxologico San Luca

2014 - oggi 
Dirigente medico di I livello presso Istituto Auxologico Italiano IRCCS, Dipartimento di Endocrinologia.

2005 - 2014
Ricercatore presso l’Unità di Malattie del Metabolismo Osseo dell’Istituto Auxologico Italiano di Milano.

Dirigente di I livello presso gli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano (ASL 1 Città di Milano) in qualità di specialista endocrinologo e diabetologo.

1994
Laurea in Medicina e Chirurgia  presso l'Università degli Studi di Milano.

2004
Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio con lode presso l'Università degli Studi di Milano.

  • Osteoporosi e altre malattie metaboliche ossee primitive e secondarie, con particolare attenzione alle forme infantili, adolescenziali e giovanili;
  • malattie rare: osteogenesi imperfetta, ipofosfatasia, rachitismo ipofosforemico;
  • iper- e ipo-paratiroidismo;
  • patologie endocrine e metaboliche.

2004 - oggi 
Ricerca clinica sulle malattie metaboliche ossee, con particolare attenzione alle forme infantili, adolescenziali e giovanili: epidemiologia, fisiopatologia, terapia.

2001 - 2004
Attività di ricerca presso la Divisione di Endocrinologia dell’Ospedale Auxologico San Luca di Milano, nell’ambito dell’asse ipotalmo-ipofisi-surrene e presso il Day-Hospital del Metabolismo Osseo Auxologico Ariosto, nell’ambito di un progetto di ricerca su Osteoporosi e Thalassemia.

1995 - 2001
Collabora con la University of New Mexico (USA) a uno studio dal titolo "Aldose reductase gene expression modulates the risk for diabetic nephrophaty", che aveva come obiettivo la valutazione di una possibile relazione fra l'incremento nell'espressione del gene per l'aldoso reduttasi e l'aumento del rischio di nefropatia diabetica. La sua attività prevedeva la selezione dei pazienti, la raccolta dei campioni, l’isolamento dei linfociti e l’estrazione del DNA.

1993 - 2001
Attività di ricerca presso la Divisione di Medicina I dell'Ospedale San Raffaele di Milano, nell'ambito del progetto di ricerca Fondazionale "Sostituzione della funzione endocrina pancreatica mediante sistemi impiantabili per la somministrazione di insulina". La sua attività prevedeva l’organizzazione del follow-up clinico dei pazienti diabetici con pompa impiantabile per la somministrazione intraperitoneale di insulina e la sperimentazione di glucosensori sottocutanei. Inoltre ha collaborato al progetto finanziato nell’ambito della ricerca finalizzata del Ministero della Sanità “Trasporto e fosforilazione cerebrali degli esosi durante ipoglicemia in pazienti con diabete mellito insulino-dipendente” che si proponeva di studiare i meccanismi dell’adattamento cerebrale all’ipoglicemia.

Autrice di pubblicazioni scientifiche e di varie presentazioni a congressi nazionali.

Vai S, Bianchi ML, Moroni I, Mastella C, Broggi F, Morandi L, Arnoldi MT, Bussolino C, Baranello G. Bone and Spinal Muscular Atrophy. Bone 2015;79:116-20. IF 3.736

Bianchi ML, Duca P, Vai S, Guglielmi G, Viti R, Battista C, Scillitani A, Muscarella S, Luisetto G, Camozzi V, Nuti R, Caffarelli C, Gonnelli S, Albanese C, De Tullio V, Isaia G, D'Amelio P, Broggi F, Croci M. Improving adherence to and persistence with oral therapy of osteoporosis. Osteoporos Int 2015;26:1629-38. IF 3.445

Bianchi ML, Morandi L, Andreucci E, Vai S, Frasunkiewicz J, Cottafava R. Low bone density and bone metabolism alterations in Duchenne muscular dystrophy: response to calcium and vitamin D treatment. Osteoporos Int 2011;22:529-39. IF 3.445

Bianchi ML, Limonta C, Frasunkiewicz J, Biggioggero M, Vai S. Comment on: Bisphosphonates and osteonecrosis of the jaw. Rheumatology (Oxford) 2008;47:383-4. IF 4.524

Ortolani S, Vai S. Strontium ranelate: an increased bone quality leading to vertebral antifracture efficacy at all stages. Bone 2006;38(2 Suppl 1):19-22. IF 4.145

Ortolani S, Vai S: Nuove frontiere terapeutiche nell’osteoporosi: il ranelato di stronzio. Metabolismo Oggi 2005;21:80-85.

Ortolani S, Vai S, Cherubini R, Saraifoger S: Three-year treatment with intravenous pamidronate in a woman with hepatitis C associated osteoosclerosis. J Bone Miner Res 2005;20 (Supp 1):457. IF 5.622

Shah VO, Scavini M, Nikolic J, Sun Y, Vai S, Griffith JK, Dorin RI, Stidley C, Yacoub M, Vander Jagt DL, Eaton RP, Zager PG. Z-2 microsatellite allele is linked to increased expression of the aldose reductase gene in diabetic nephropathy. J Clin Endocrinol Metab 1998;83:2886-91. IF 5.531

Scavini M, Galli L, Reich S, Eaton RP, Charles MA, Dunn FL on behalf of the Implantable Insulin Pump Trial Study Group (includes Vai S): Catheter survival during long-term insulin therapy with an implated programmable pump. Diabetes Care. 1997;20:610-3. IF 8.934

Scavini M, Hammarberg B, Dosio F, Torri M, Petrella G, Galimberti G, Vai S, Fazio F, Pozza G. A method for assessing catheter patency in implanted pumps for long-term intraperitoneal insulin delivery. Artif Organs. 1997;21:405-8. IF 1.993

Vincitrice di premio per giovani ricercatori (Young Investigator Award) elargito dal Ministero della Sanità degli Stati Uniti d’America (National Institutes of Health) per il lavoro presentato in occasione del 4° congresso sulle malattie ossee nei bambini (ICCBH4) svoltosi a Montreal dal 21 al 24 giugno 2007.