Dott.ssa Manuela Bartesaghi

Oggi
Attualmente svolge attività ambulatoriale di medico dello sport presso il poliambulatorio PENTAVIS srl con sede a Lecco, di cui è anche socio.

2015 - 2016
Medico dello sport per la nazionale di sci alpino (FISI), maschile e femminile, squadre A, B e C per le stagioni 2014/2015 e 2015/2016.

Membro della commissione medica FISI.

2008 
Laurea in Medicina e Chirurgia (110 /110 e lode) presso l'Università di Milano-Bicocca.

2015
Specializzazione in Medicina dello Sport (70/70 e lode) conseguita presso l’Università di Brescia, distaccamento di Monza, sede di Milano Bicocca, direttore Prof  G. Miserocchi.

  • Valutazione funzionale dell’atleta e idoneità all’attività sportiva non agonistica e agonistica;
  • Riabilitazione medica con programmi personalizazti per persone affette da patologie (esempio cardiopatiche, pneumopatiche o neurologiche);
  • assistenza medica a gare.
  • Attività fisica adattata per persone affette da patologie croniche o degenerative;
  • Ipossia ipobarica;
  • I principali interessi di ricerca durante gli anni di specialità hanno riguardato la risposta funzionale nell’esposizione all’ipossia;
  • progetto RESAMONT 2: progetto Transfrontaliero AOSTA (ambulatorio di medicina di montagna)-CHAMONIX con valutazioni pluridisciplinari nell’ambito dell’ipossia ipobarica. Sedizione scientifica svolta all’Aguille du Midi (Ottobre- Novembre 2012) per valutazione di differenze polmonari interindividuali nell’adattamento all’ipossia. In seconda istanza ci si occuperà di divulgare le informazioni alla popolazione con fini didattici;
  • Progetto BREATHING HIMALAYA (Ottobre 2011): partecipazione in qualità di ricercatrice al progetto proposto dall’università di Ferrara (Prof.ssa A. Cogo) per lo studio dell’”indoor pollution” tramite  valutazioni polmonari sulla popolazione della valle del Khumbu (Nepal) nei villaggi di Phadking (2550mt) e Tenboche (4000mt);
  • settembre 2008: Progetto HIGHCARE: spedizione scientifica al campo base dell’Everest (5200mt)  per valutazione cardiovascolare e neurologica in qualità di medical investigator. (http://highcare2008.eu).

Pubblicazioni:

Reappraisal of DLCO adjustment to interpret the adaptive response of the air-blood barrier to hypoxia.
Beretta E, Lanfranconi F, Grasso GS, Bartesaghi M, Alemayehu HK, Miserocchi G.
Respir Physiol Neurobiol. 2017 Apr;238:59-65. doi: 10.1016/j.resp.2016.08.009. Epub 2016 Sep 3.

Long-term monitoring of oxygen saturation at altitude can be useful in predicting the subsequent development of moderate-to-severe acute mountain sickness.
Mandolesi G, Avancini G, Bartesaghi M, Bernardi E, Pomidori L, Cogo A.
Wilderness Environ Med. 2014 Dec;25(4):384-91. doi: 10.1016/j.wem.2014.04.015. Epub 2014 Jul 11.

Regional differences in bronchial reactivity assessed by respiratory impedance.
Beretta E, Tana F, Grasso GS, Bartesaghi M, Novelli L, Pesci A, Miserocchi G.
Respir Physiol Neurobiol. 2014 Feb 1;192:23-9. doi: 10.1016/j.resp.2013.12.002. Epub 2013 Dec 7.

Inter-individual differences in control of alveolar capillary blood volume in exercise and hypoxia.
Bartesaghi M, Beretta E, Pollastri L, Scotti V, Mandolesi G, Lanfranconi F, Miserocchi G.
Respir Physiol Neurobiol. 2014 Jan 1;190:96-104. doi: 10.1016/j.resp.2013.08.021. Epub 2013 Sep 17.


Pathophysiological alterations in oxygen delivery to the tissues.
Miserocchi G, Bartesaghi M.
Transfus Apher Sci. 2011 Dec;45(3):291-7. doi: 10.1016/j.transci.2011.10.011. Epub 2011 Nov 4. Review.


Abstract:

  • Cardiac and Vascular Function in Hymalayan High Altitude Dwellers: an ultrasound study.
  • Early oxygen desaturation is related to Acute Mountain Sickness (AMS) development during acute High Altitude (HA) exposure 
  • Indoor pollution and poor ventilation inside the houses synergize to cause airflow limitation in non smokers high altitude dwellers.
  • Endothelial function is impaired in himalayan healthy high-altitude dwellers
  • Minor local alveolar edema in human in vivo can be detected by  changes in respiratory mechanics by impulse oscillometry IOS. ERS congress Amsterdam
  • Periodic breathing during sleep under high altitude hypoxia: gender related differences  
  • Sleep Disordered Breathing and High Altitude Hypoxia: gender related differences. The HIGHCARE project. 
     
  • Membro FMSI;
  • membro SiMeM.
  • Progetto RESAMONT 2 (vedi sopra);
  • Appendice sull’ipossia ipobarica e allenamento in quota per un libro inerente lo sci alpino, pubblicato dalla FISI (in fase di pubblicazione);

Primo premio per miglior progetto ed esposizione per giovani ricercatori nell’anno 2015 rilasciato dalla SiMeM (società italiana Medicina di Montagna) in merito al progetto Resamont e al lavoro dal titolo: Differenze interindividuali della diffusione polmonare nell’adattamento all’ipossia ipobarica.