Dott.ssa Daniela Giardino


Responsabile di servizio Laboratorio di Citogenetica Medica

2009 - oggi
Auditor di Sistemi di Gestione della Qualità, Settore Sanità (corso 40 ore qualificato CEPAS n.83) con estensione Auditor SIGU per la Certificazione delle Strutture di Genetica Medica.

1998 - oggi
Responsabile del Laboratorio di Citogenetica Medica dell’I.R.C.C.S. Istituto Auxologico Italiano.

Alla dottoressa Daniela Giardino sono stati assegnati i seguenti incarichi, tuttora in essere:

  • segretario e Tesoriere del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Genetica Umana (SIGU);
  • rappresentante Nazionale “Cytogenetic External Quality Assessment Service” (CEQAS);
  • membro del CEQAS Specialist Advisory Group (SAG) per gli  schemi di Citogenetica Prenatale;
  • assessor CEQAS per lo schema “Diagnosi Citogenetica Prenatale”;
  • assessor CEQAS per lo schema “Prenatal microarray”;
  • membro del CRESMEL (Comitato Regionale per i Servizi di Medicina di Laboratorio) della Regione Lombardia;
  • coordinatore del Gruppo di Lavoro SIGU in Citogenetica e Citogenomica;
  • coordinatore Commissione Nazionale SIGU per la Certificazione delle Strutture di Genetica Medica;
  • rappresentante Nazionale “Cytogenetic External Quality Assessment Service” (CEQAS);
  • membro del CEQAS Specialist Advisory Group (SAG) per gli  schemi di Citogenetica Prenatale;
  • assessor CEQAS per lo schema “Diagnosi Citogenetica Prenatale”;
  • assessor CEQAS per lo schema “Prenatal microarray”;
  • membro del CRESMEL (Comitato Regionale per i Servizi di Medicina di Laboratorio) della Regione Lombardia.

1996-1998
Coadiutore Biologo presso il Laboratorio di Citogenetica dell'I.R.C.C.S. Istituto Auxologico Italiano, Milano: attività di ricerca e incarico di coordinamento e conduzione organizzativo /gestionale della produzione diagnostica del laboratorio.

1988 - 1995
Collaboratore Biologo presso il Laboratorio di Citogenetica dell'I.R.C.C.S. Istituto Auxologico Italiano, Milano: attività di diagnostica e ricerca in citogenetica.

1986 - 1988
Borsa di Studio, presso il Laboratorio di Citogenetica dell'I.R.C.C.S. Istituto Auxologico Italiano, Milano per Progetti Finalizzati Ministeriali.

1981 - 1986
Borsa di Studio presso il Laboratorio di Citogenetica della Clinica Mangiagalli di Milano.

1981
Laurea in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Milano.

1989
Specializzazione in Citogenetica Umana presso l’Università degli Studi di Pavia.

1999
Master in Medicina Molecolare ed Epidemiologia Genetica presso la Scuola Europea di Studi Avanzati in Medicina Molecolare ed Epidemiologia Genetica dell’ Università degli Studi di Pavia e Istituto Universitario di Studi Superiori.

Ha conseguito il titolo di Auditor e Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità, Settore Sanitario frequentando il corso CEPAS n.83 presso Exprit di Firenze e superando con successo il relativo esame.

Professore a contratto della Scuola di Specializzazione in Genetica Medica, Università degli Studi di Milano.

L’area medica di interesse del laboratorio di cui è responsabile la dottoressa Giardino concerne le analisi di citogenetica, di citogenetica molecolare (FISH) e di citogenomica (array-CGH e SNPs-array), che vengono condotte in ambito prenatale, postnatale e oncologico allo scopo di identificare alterazioni cromosomiche responsabili di fenotipi clinici associati a cariotipo anomalo e di malattie oncologiche.

Le aree di ricerca di cui si occupa la dottoressa Giardino ed il team da lei coordinato riguardano principalmente:

  • l’identificazione delle cause genetiche della disabilità intellettiva;
  • la ricerca di nuovi geni e meccanismi alla base di sindromi rare senza causa genetica nota;
  • l’individuazione mediante array CGH di CNVs (Copy Number Variations) in pazienti con sindromi malformative e disabilità intellettiva;
  • la caratterizzazione di cromosomi marcatori in pazienti con fenotipo clinico e/o disabilità intellettiva e correlazione genotipo-fenotipo mediante l’applicazione di tecniche integrate di citogenetica convenzionale, molecolare e di citogenomica;
  • lo sviluppo di Disciplinari e di Standard di Qualità per i laboratori di Genetica Medica;
  • lo sviluppo di schemi di Valutazione Esterna di Qualità (VEQ) in Citogenetica e Citogenomica.

La dottoressa Giardino è autrice di 65 pubblicazioni scientifiche pubblicate su riviste recensite e di oltre 230 comunicazioni a congressi scientifici nazionali e internazionali.