Dott.ssa Alessandra Villani


Responsabile Centro Insufficienza Cardiaca - U.O. Cardiologia - Auxologico San Luca

oggi
Responsabile del Centro di Insufficienza Cardiaca dell’Istituto Auxologico Italiano e responsabile del Servizio di Telemedicina dello Scompenso Cardiaco dell’Istituto Auxologico Italiano.

Responsabile del Day-Hospital dello scompenso cardiaco e del Servizio di Ambulatorio dello scompenso cardiaco.

1992 -1994
Vincitrice di borse di studio messe a disposizione dall'Ospedale Maggiore di Milano.

1993
Vincitrice di borsa di studio della Società Italiana dell’Ipertensione.

1995
Dottorato di Ricerca in Fisiopatologia Cardiovascolare presso l'Università degli Studi di Milano.

1987 - 1995
Ha lavorato presso il Centro di Fisiologia Clinica e Ipertensione-Università degli Studi di Milano. Si è occupata di regolazione nervosa del sistema cardiovascolare, di tecniche di misurazione invasiva e non-invasiva della pressione arteriosa, di farmacologia clinica cardiovascolare e di tecniche di telemedicina.

1987
Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) presso l'Università degli studi di Milano.

1991
Specializzazione in Cardiologia presso l'Università degli Studi di Milano.
 

Tutor presso la scuola di specialità in cardiologia dell'Università Milano-Bicocca.

Professore a contratto laurea Medicina e Chirurgia presso l'Università Milano-Bicocca. 

  • Implementazione e sviluppo di tecniche di monitoraggio non invasivo della PA
  • Farmacologia clinica cardiovascolare
  • Sviluppo di tecniche di telemedicina e telemonitoraggio nella gestione del paziente affetto da scompenso cardiaco (ICD/CRT/dispositivi per monitoraggio pressione polmonare)
  • Terapia e gestione del paziente affetto da ipertensione arteriosa
  • Terapia dello scompenso cardiaco cronico
  • Terapia dello scompenso cardiaco avanzato
  • Monitoraggio impedenziometria transtoracica
  • Cardioversione esterna
     

Scompenso cardiaco, monitoraggio ambulatoriale della PA, telemedicina, sviluppo di tecniche di telemedicina e telemonitoraggio nella gestione del paziente affetto da scompenso cardiaco (ICD/CRT/dispositivi per monitoraggio pressione polmonare), impedenziometria corporea e trans-toracica per la valutazione della congestione sistemica e polmonare.  
 

Autore e coautore di numerosi pubblicazioni a stampa indicizzate su Med-Line.

Partecipazione a convegni internazionali sulle artee di interesse.