Dott.ssa Alessandra Di Mauro


Consulente Servizio Angiologia e Chirurgia Vascolare

2013 - oggi
Consulente cardiochirurgo con compito di visite ambulatoriali e consulenze presso i reparti di degenza degli ospedali del Gruppo Auxologico. 

Aiuto Cardiochirurgo nell’ UO di Cardiochirurgia - Istituto clinico Sant’Ambrogio (Direttore Prof. Francesco Donatelli).

2010 - 2013 
Aiuto Cardiochirurgo nel Dipartimento Cardiovascolare IRCCS MultiMedica (Direttore Prof. Francesco Donatelli).

2009 - 2010
Assistente nell’UO di Cardiochirurgia - Università degli Studi di Milano - Dipartimento Cardiovascolare IRCCS MultiMedica - (Direttore Prof. Francesco Donatelli).

2008 - 2009
Partecipa in veste di ricercatore nell’ambito del progetto di ricerca ex art 56 : “Effetti di un intervento riabilitativo modulato dalla frequenza cardiaca in pazienti con ridotta funzione contrattile del ventricolo sinistro, dopo cardiochirurgia coronarica e valvolare” (Dipartimento Cardiovascolare IRCCS Multimedica, Sesto San Giovanni – Milano; direttore Prof F. Donatelli).

Durante tale periodo svolge i seguenti compiti: partecipazione ai turni di guardia diurna e notturna e reperibiltà di reparto. Acquisisce inoltre competenza teorica e pratica riguardo le attività di terapia intensiva cardiopolmonare con approfondimento delle tecniche di supporto rianimatorio e con particolare attenzione alle metodiche di contropulsazione aortica e di assistenza circolatoria meccanica.

Acquisisce le tecniche chirurgiche di preparazione dei condotti venosi ed arteriosi per la rivascolarizzazione miocardica, sostituzione e riparazione valvolare.

2003 - 2008
Frequenta la Divisione di Cardiochirurgia presso il Dipartimento Cardiovascolare IRCCS MultiMedica, Sesto San Giovanni -Milano- (direttore Prof. F. Donatelli) in qualità di Medico frequentatore prima ed in seguito medico specializzando nella scuola di  Cardiochirurgia dell’Università degli Studi di Milano (direttori: Prof Paolo Biglioli e Prof Francesco Alamanni) conseguendo il titolo di medico Specialista in Cardiochirurgia in data 14/11/2008 discutendo la tesi dal titolo ″ Surgical Ventricular Restoration (SVR) nello scompenso cardiaco end-stage: risultati a distanza″.

Durante tale periodo ha la possibilità di svolgere le seguenti attività: apprendimento delle tecniche rianimatorie di base unitamente alle metodiche di monitorizzazione cruenta dei parametri vitali. Approfondisce inoltre lo studio teorico e pratico della farmacologia anestesiologica, e le metodiche di gestione pre- e post-operatoria del paziente cardiochirurgico.

- Svolge attività di docenza presso il centro servizi formativi ENAIP – Sede di Bergamo – nell’ambito del corso annuale attivato dalla Regione Lombardia per Ausiliari Socio – Sanitari nella materia di Anatomia e cenni di fisiopatologia umana per l’anno 2008 per un totale di 150 ore.

2000 - 2003
Frequenta l’Istituto di Chirurgia Sperimentale e dei Trapianti dell’Ospedale Maggiore di Milano, Divisione di Cardiochirurgia (direttore Prof. A. Grossi) in qualità di studente interno.

2000
Frequenta l’ambulatorio di Ecocardiografia presso l’Istituto di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Maggiore di Milano (responsabile Prof. G.B.Anguissola).

1999
Frequenta l’Istituto di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Maggiore di Milano (direttore Prof. E. Bortolani).

2002
Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) presso l'Università degli Studi di Milano.

2008
Specializzazione in Cardiochirurgia (70/70 e lode) presso l'Università degli Studi di Milano.

2011
Corso di perfezionamento in Ecocolordoppler vascolare – Università degli Studi di Miilano – Scuola di speialità in Cardiochirurgia presso IRCCS Fondazione Monzino.

2012
Corso BLSD Esecutore presso IRCCS Multimedica – Sesto San Giovanni (Milano).

Corso per attività a rischio incendio elevato con conferimento incarico di Addetto antincendio- Comando Provinciale VVFF - Pavia.

Tutor Università degli Studi di Milano per studenti corso di laurea in Medicina e Chirurgia (polo Didattico H San Paolo – Milano).

  • Cardiomiopatia ischemica;
  • Cardiomiopatia valvolare;
  • Malattie aorta ascendente – distretto toracico;
  • Cardiomiopatie congenite dell’adulto.
  • Cardiomiopatia ischemica;
  • Cardiomiopatia valvolare;
  • Malattie aorta ascendente – distretto toracico;
  • Cardiomiopatie congenite dell’adulto.