Dott. Graziano Grugni


Aiuto Primario U.O. Auxologia - Auxologico Piancavallo

1985 - oggi
È dirigente di I livello con funzioni di Aiuto Primario presso l’Istituto Auxologico Italiano, nella sede dell’Ospedale di Piancavallo (VB).

La sua esperienza professionale si concretizza in un’attività di reparto ospedaliero di natura diagnostica e riabilitativa, accanto a quella ambulatoriale di endocrinologia.

1983
Laurea in Medicina e Chirurgia.

1988
Diploma di Specializzazione in Medicina Interna.

2001
Diploma di Specializzazione in Endocrinologia.

Le aree mediche di maggiore interesse sono quelle dell’obesità, bassa statura, anomalie puberali, distiroidismi e disturbi del comportamento alimentare. 

L’attività di ricerca si svolge nell’ambito dell’Endocrinologia e dell’Obesiologia, con speciale riferimento alle malattie rare.

Socio della Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica, di cui è stato membro del Consiglio Direttivo e Segretario Generale. È  coordinatore del Comitato Scientifico della Federazione Italiana fra le Associazioni per l’aiuto ai soggetti con sindrome di Prader-Willi e alle loro Famiglie.

È stato coordinatore del Gruppo di Lavoro per il PTDA della sindrome di Prader-Willi per la Regione Lombardia.

È Referente dell’Istituto Auxologico Italiano presso la Regione Piemonte per la Rete delle Malattie Rare. 

Autore di oltre 680 pubblicazioni scientifiche, di cui 120 lavori indicizzati su PubMed e 40 capitoli di libro;

Ha partecipato in qualità di membro della segreteria scientifica e relatore a numerosi congressi scientifici nazionali e internazionali.

È referee di 27 riviste scientifiche internazionali.  

Collabora a livello internazionale con il network della sindrome di Prader-Willi. È Professional delegate per l’Associazione Italiana Sindrome di Prader-Willi presso l’International Prader-Willi Syndrome Organisation (IPWSO).