Dott. Andrea Cestari


Direttore U.O. Urologia e Andrologia - Auxologico Capitanio


Direttore Laboratorio Sperimentale di Ricerche Urologiche

2013 - oggi
Direttore dell'Unità Operativa di Urologia, Auxologico Capitanio.

1997 - 2013
Dirigente medico I° livello - Coordinatore Area Attività Chirurgia laparoscopica e Robotica presso Libera Università "Vita Salute S.Raffaele", Milano.

1995
Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) presso l'Università degli Studi di Milano.

2000
Specializzazione in Chirurgia Generale (70/70 e lode) presso l'Università degli Studi di Milano.

2007
Specializzazione in Urologia, (70/70 e lode) presso Libera Università Vita Salute S. Raffaele, Milano.

2010 - 2013
Cultore della Materia di Discipline Urologiche nel corso di laurea in Scienze
Infermieristiche presso Libera Università Vita Salute S.Raffaele, Milano.

2001 - 2013
Responsabile dei corsi elettivi a) Laparoscopia e robotica in urologia, b) Anatomia apparato urogenitale e Tutor per le esercitazioni pratiche professionalizzanti nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia presso Libera Università Vita Salute S.Raffaele, Milano.

2000 - 2013
Professore a Contratto presso la Scuola di Specialità in Urologia e Corso di laurea in Medicina e Chirurgia, Libera Università Vita Salute S.Raffaele, Milano.

Il Dr Andrea Cestari, uno degli allievi del Prof. Rigatti, ha da sempre dedicato la sua formazione e crescita professionale nelle tecniche minimamente invasive, laparoscopiche dapprima e robotiche successivamente.
Tra le pietre miliari ricordiamo il coinvolgimento diretto del Dr Cestari in queste “prime” nazionali e internazionali:

  • 1998/99 primi interventi di prostatectomia radicale laparoscopica in Italia;
  • 2000 primi interventi in Europa di Crioablazione laparoscopica neoplasie renali;
  • 2001 primi interventi in Italia di prostatectomia radicale robotica;
  • 2011 primi interventi al mondo di pieloplastica robotica con la nuova piattaforma robotica Single Site DaVinci.

L’esperienza e la casistica operatoria personale del Dr. Cestari nella chirurgia laparoscopica e robotica in urologia è tra le più ampie e riconosciute in Europa, con invito a partecipare come operatore in numerose sedute di chirurgia in diretta e relatore durante eventi congressuali a livello internazionale e nazionale, oltre ad aver portato alla pubblicazione di numerosi lavori su riviste scientifiche indexate.

  • Membro del comitato scientifico ESUT-EAU;
  • Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Endourologia;
  • Membro del comitato editoriale delle riviste scientifiche European Urology e European Urology Today;
  • Premio Migliore Comunicazione Breve/Poster Società Italiana
  • Urologia (2014) Assegnato da: Società Italiana di Urologia;
  • Best Poster Presentation: Retropubic intracorporeal placement of suburethral autologous sling during robotic radical prostatectomy to improve early urinary continence recovery: preliminary data;
  • Best Poster Presentation (2002) Assegnato da: European Association of Urology - EAU;
  • Best Poster presentation: Laparoscopic transperitoneal adrenalectomy;
  • Best Poster Presentation (2002) Assegnato da: European Association of Urology - EAU;
  • Best Poster Presentation Laparoscopic renal cryoablation: preliminary results.
  • Doctor Honoris Causa, Tblisi State Medical University - Tblisi - Georgia.

Riconoscimenti dell'attività a livello nazionale e internazionale:

  • “Epicenter surgeon” per Intuitive e AB medica
  • Tutor per il training a livello europeo per laparoscopia per Storz;
  • Tutor per il training a livello europeo per crioablazione tumori renali per Galil;
  • Urologo selezionato da ESUT-EAU (Società Europea di Urotecnologie) per programmi di fellowship internazionali per chirurgia laparoscopica e robotica.

APPROFONDIMENTI