San Luca, dall'urgenza alla telemedicina

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

APPROFONDIMENTI

Dott. Giovanni Battista Perego

Responsabile U.O. Unita di Terapia Intensiva Coronarica (UTIC) - Auxologico San Luca

Responsabile U.O. Pronto Soccorso Cardiologico Neurologico - Auxologico San Luca

Responsabile U.O. Laboratorio di Cateterismo - Auxologico San Luca

Responsabile Centro Aritmie - U.O. Cardiologia - Auxologico San Luca

ASSISTENZA CONTINUA, DALL'EMERGENZA ALL'ASSISTENZA DOMICILIARE

Un’assistenza cardiologica qualificata, dalla gestione delle emergenze nel Pronto Soccorso alle indagini e procedure invasive (cateterismo, pacemaker, defibrillatore e altri), fino all’impianto di sistemi che consentono il monitoraggio della pressione polmonare da remoto attraverso la telemedicina, di cui Auxologico è pioniere in Italia.
Un’assistenza continua, che non si interrompe mai, dalla fase acuta all’assistenza domiciliare, e che si completa anche con percorsi di riabilitazione cardiologica e di prevenzione delle malattie del cuore.

SAN LUCA, UN OSPEDALE ALL'AVANGUARDIA PER IL CUORE

Dalla gestione delle emergenze nel Pronto Soccorso alle indagini emodinamiche invasive che includono cateterismo, coronarografia con o senza interventi di angioplastica associata o meno a posizionamento di stent, impianti di pacemaker o di defibrillatore, ablazione di aritmie cardiache e, in generale, terapia elettrica delle aritmie, inclusa la cardioversione elettrica, presso il Laboratorio di Cateterismo Cardiaco dell’Ospedale San Luca tutte queste procedure sono erogate con tecnologie allo stato dell’arte e con personale medico e infermieristico di grande esperienza. 

Lo scompenso (o insufficienza cardiaca) è trattato in tutte le sue forme, dall’urgenza, alla gestione delle complicanze delle aritmie, all’impianto di sistemi di monitoraggio  dell’ elettrocardiogramma  o della pressione polmonare  da remoto.
Per garantire un’assistenza continua, che non si interrompe mai.

RIABILITAZIONE E FOLLOW UP DOPO L'EMERGENZA

Dopo la fase acuta, a seconda della situazione clinica del paziente, l'assistenza può svolgersi nei reparti di Riabilitazione Cardiologica, oppure può proseguire con un programma riabilitativo ambulatoriale.
I pazienti con scompenso cardiaco possono inoltre essere seguiti, una volta rientrati al proprio domicilio, attraverso innovative tecniche di telemedicina, in cui Auxologico è pioniere in Italia.

INTERVENTI PROGRAMMATI

Oltre agli accessi legati alle emergenze, è possibile anche programmare l’intervento accedendo sia tramite il SSN sia privatamente o dietro copertura assicurativa.
Per informazioni contattare l’Ufficio Ricoveri:  02 619112660 - uff.ricoverisanluca@auxologico.it

L'OFFERTA PER LA PREVENZIONE

L’offerta cardiologica del San Luca si completa anche con Centri di alta specializzazione per patologie importanti come ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca, aritmie, sincopi, aritmie genetiche, medicina del sonno, ipertensione polmonare, cardiomiopatie ipertrofiche su base genetica, medicina d’alta quota e iperbarica, e con un’attività di prevenzione e diagnosi estesa anche su tutte le sedi ambulatoriali di Auxologico, dove è possibile effettuare visite specialistiche ed esami strumentali avanzati (ecografie cardiache e vascolari, risonanze magnetiche, TAC, test da sforzo e altri), e check up dedicati al cuore.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI