L'allattamento al seno può prevenire l'obesità?

Torna indietro

Sei in AUXOLOGICO

APPROFONDIMENTI

A cura di

Prof. Alessandro Sartorio

Direttore U.O. Auxologia - Auxologico Piancavallo

Direttore U.O. Recupero e Riabilitazione Funzionale - Auxologico Piancavallo

Responsabile Centro Disordini della Crescita e della Pubertà - Auxologico Ariosto

L’allattamento al seno può prevenire l’obesità? Lo abbiamo chiesto al Prof. Alessandro Sartorio, direttore dell'Unità Operativa di Auxologia di Piancavallo.

LATTE MATERNO: UN ALIMENTO “PERSONALIZZATO”

L'allattamento al seno, quando praticabile, è il modo migliore per far crescere bene il neonato e il latte materno è l’alimento su misura per i neonati.

Nonostante la qualità raggiunta dal latte artificiale oggi sia ottima e questo tipo di latte abbia un buon grado di digeribilità, alcune caratteristiche rendono comunque preferibile, quando possibile, l’allattamento al seno.

Vediamo perché.

ANALLERGICO

Un certo numero di bambini può ad esempio risultare allergico al latte artificiale a base di latte vaccino, mentre non è descritta alcuna allergia nei confronti del latte materno. 

Può accadere tuttavia in rari casi che il bambino abbia un’intolleranza nei confronti di cibi assunti dalla madre e passati nel latte materno (è pur vero che è sufficiente eliminare questi cibi dall'alimentazione della madre, anche se prima di accorgersene si perde spesso del tempo prezioso).

AUMENTA LE DIFESE IMMUNITARIE

Il latte materno permette al neonato di ricevere dalla madre una serie di anticorpi che lo proteggono dalle infezioni.

PREVIENE L’OBESITÀ

Ma l’allattamento al seno può aiutare a prevenire l’obesità?

Numerosi studi hanno evidenziato l’effetto protettivo del latte materno nel successivo sviluppo di obesità infantile. Potendolo fare, più a lungo una mamma allatta al seno, più si riduce il rischio di sviluppo di un’obesità infantile.

Il latte materno fornisce naturalmente e in maniera equilibrata al bambino tutte le sostanze nutritive di cui ha più bisogno nel primo anno di vita e riduce il rischio di nutrirlo eccessivamente, anche nel caso che richieda poppate frequenti e sembri essere sovrappeso: il bambino allattato al seno infatti aumenta rapidamente di peso, ma di solito perde il grasso superfluo dopo lo svezzamento.

IL CENTRO OBESITÀ DI AUXOLOGICO

Il Centro Ospedaliero Obesità dell'Ospedale di Piancavallo rappresenta un punto di riferimento a livello europeo per la cura e la riabilitazione dell’obesità di adulti, bambini e adolescenti.

Auxologico vanta un'esperienza pluridecennale nel trattamento specialistico e integrato dell'obesità, e ha sviluppato conoscenze scientifiche e protocolli diagnostici e terapeutici avanzati presi a modello in Italia e in Europa.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI